Quinoa con verdure di primavera

0
2855
Quinoa con verdure di primavera

E’ un seme e non un cereale, né un legume: ecco perché la quinoa fa bene: ha poche calorie e molte proteine e si distingue per una grossa versatilità in cucina. Inoltre, una volta cotta, può essere conservata in frigo in un contenitore ermetico per una settimana. Ecco una ricetta con la quinoa da preparare in poco tempo con le verdure che la primavera in arrivo ci offre. Ma la quinoa si presta a mille varianti “fai da te” che potete provare con un po’ di fantasia.

Insalata autunnale di quinoa

Ingredienti

Per la quinoa:

2 tazze di quinoa (circa 320 gr)
4 tazze di acqua
2 cucchiai di olio EVO
2 cucchiaini rasi di sale rosa dell’Himalaya (o sale)
succo di mezzo limone bio
scorza di mezzo limone

Per le verdure:

70 gr di fave ( = 300gr di fave intere)
300gr di piselli con baccello ( = 100 gr di pisellini)
350 gr di zucchine trombetta (non quelle verde scuro)
2 cipolle fresche (circa 100 gr)
2 cucchiai di olio EVO
2 cucchiaini rasi di sale
4 rametti di maggiorana fresca
scorza di mezzo limone

quinoa padella

Procedimento

Dopo aver tenuto a bagno la quinoa per 12 ore, sciacquatela sotto acqua corrente e mettetela in un pentolino con l’acqua; coprite, fate prendere il bollore, quindi abbassate la fiamma e fate cuocere finché l’acqua non sarà assorbita, per circa 20 minuti.

Nel frattempo sbucciate le fave, i piselli, privando i baccelli della parte fibrosa interna, di modo da poter usare anche quelli. Lavate e scolate fave, piselli e baccelli. Tagliate a fette le zucchine trombetta e a affettate sottilmente anche le cipolle.

In una padella antiaderente mettete 1 cucchiaio di olio e aggiungete subito tutte le verdure e salate. Fate cuocere a fiamma viva, continuando a mescolare per 8-10 minuti, quindi spegnete, aggiungete la maggiorana in foglie intere e la scorza del limone. Aggiungete a crudo il restante cucchiaio di olio. Tenete in caldo.

Condite la quinoa con olio, sale, succo di limone e la scorza del limone (o tagliata a pezzettini o grattugiata).

Mettete la quinoa nei piatti e aggiungetevi sopra le verdure. Se volete potete completare con un filo d’olio evo a crudo. Oppure potete mangiarla nella versione calda: una volta cotte le verdure, aggiungete la quinoa precedentemente bollita e fate saltare in padella per qualche minuto, proprio come fareste con la pasta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here