Zuppa, polpette e burger di lupini (legumi proteici di qualità)

0
2308
Zuppa, polpette e burger di lupini (legumi proteici di qualità)

Il lupino, un legume al pari degli altri, stenta però ad entrare nelle nostre abitudini culinarie. Ma perché? Una delle ragioni è che lo si trova più spesso in salamoia che come seme secco tra fagioli, lenticchie rosse e ceci.
Eppure, una volta scoperto l’alto potere nutritivo di questo legume, ecco come possiamo sostituirlo in pratiche ricette o usarlo per preparati nuovi, con cui stupire i nostri commensali.

Zuppa di lupini

Il lupino può essere assolutamente il sostituto della fava, utilizzato anche in quelle preparazioni. Infatti, messi in ammollo e poi sbucciati, si possono utilizzare per arricchire e addensare zuppe e passati di verdure o vellutate con prodotti di stagione, come anche usare in minestre ricche e gustose. Potete aggiungerli alla zuppa di pasta (usandoli al posto dei fagioli), oppure alla ribollita toscana con farro e cavolo nero.

burger di lupini

Burger ai lupini

Buoni per tutta la famiglia, sono un secondo bilanciato dall’unione tra i lupini (proteici) e le patate. Un piatto unico e veloce.

Ingredienti

> 1 confezione di lupini (300, 350 grammi)
> olio evo
> sale
> pepe
> paprika
> patata lessa
> prezzemolo fresco tritato

Procedimento

Mettete in ammollo i lupini per circa un’ora, sciacquateli, sbucciateli e tritateli, aggiungendo un cucchiaio d’olio. Metterli in una bacinella aggiungendo sale, pepe, un pizzico di paprica (dolce o piccante a piacere), la patata lessa schiacciata e il prezzemolo fresco tritato. Mescolare bene il tutto e lasciare a riposo in frigo per almeno mezz’ora.

Quindi estrarre e formare dei medaglioni schiacciati che andrete ad adagiare sulla placca del forno rivestita di carta antiaderente, spennellandoli d’olio. Lasciarli cuocere a 200°C per circa 20 minuti, girandoli una volta (10 minuti per lato circa).

burger di lupini

Polpettine ai lupini

Ingredienti (20 polpette circa)

> 250 grammi di lupini in salamoia scolati
> 1 patata di grandi dimensioni
> 1 zucchina piccola
> 1 cipollotto
> pepe
> sale
> peperoncino
> pane grattugiato
> olio evo

Procedimento

Togliere la buccia ai lupini e immergerli in una bacinella colma di acqua calda, lasciandoli in acqua come minimo mezz’ora; nel frattempo lessare, sbucciare e schiacciare la patata, scolare i lupini e tritarli con il mixer, quindi metterli insieme in una ciotola. In una padella antiaderente fare soffriggere leggermente il cipollotto, aggiungete le zucchine tagliate in piccoli cubetti, sale e pepe.

Fate cuocere coperto e a fiamma bassa per circa 10 minuti. Unire i due composti e formare delle polpettine schiacciandole leggermente e infarinandole nel pane grattugiato.

Adagiatele sulla teglia del forno rivestita di carta antiaderente, spennellandole con poco olio. Infornare a 200 gradi per circa 20 minuti, girando una volta le polpette a metà cottura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here