Risotto d’autunno con cachi, gorgonzola e speck

0
1632
Risotto d'autunno con cachi, gorgonzola e speck

Quando si vuole preparare qualcosa di gustoso ed invitante per stupire i nostri ospiti ma non si ha molto tempo a disposizione, è possibile senz’altro optare per un semplicissimo risotto ai cachi. E l’autunno è la stagione giusta. Senza dimenticare le ottime proprietà dei cachi.

Si tratta di una delle ricette più saporite ma al tempo stesso originali che ci siano. Da arricchire con l’odore e il sapore del gorgonzola dolce e la croccantezza dello speck. Pochi semplici passi e potete impiattare.

Risotto d'autunno con cachi, gorgonzola e speck

Ingredienti per 4 persone

  • 280 gr di riso vialone nano
  • 1 caco maturo
  • 60 gr di scalogno
  • 100 gr di gorgonzola dolce
  • una noce di burro per mantecare
  • 60 gr di formaggio per mantecare
  • 1 litro di brodo vegetale salato a piacere
  • vino bianco

Risotto d'autunno con cachi, gorgonzola e speck

Procedimento

  • Iniziate la preparazione tritando finemente lo scalogno e tuffatelo nell’olio appena caldo, fate rosolare e poi buttate giù il riso. Lasciate tostare il riso e quando i chicchi saranno diventati quasi vitrei aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare.
  • Aggiungete man mano il brodo vegetale che avrete mantenuto ben caldo.
  • Per la crema di cachi e gorgonzola, mettete nel minipimer il gorgonzola e la polpa dei cachi e frullate insieme. Tostate lo speck ridotto a listelle sottilissime in una padella, in modo da averlo croccante, da aggiungere sul riso una volta impiattato. Poco prima di spegnere aggiungete al risotto la crema di gorgonzola e cachi, una noce di burro e una spolverata di parmigiano grattugiato.
  • Dopo aver impiattato aggiungete lo speck croccante e qualche fiocchetto di gorgonzola. Per ricordare il cachi, resterà al vostro risotto un gradevole colore arancione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here