Come depurare il proprio corpo appena svegli con queste bevande naturali

0
976

Per sgonfiarsi, depurarsi o più banalmente concedersi una coccola, ognuno di noi al mattino avrebbe bisogno di eliminare le scorie accumulate durante il riposo notturno. Depurare il proprio corpo ed attivare l’intestino è una di quelle pratiche che andrebbero fatte quotidianamente, ai fini di attivare la funzionalità dei reni e stimolare il transito intestinale, anche per favorire l’assimilazione dei nutrienti del pasto fatto durante la colazione. Su internet si trovano svariate ricette di infusi e segreti per depurarsi, tuttavia, può sorprendere scoprire come in realtà, molto banalmente, bastano pochi e poveri ingredienti per garantire al proprio corpo una ‘pulizia profonda’ e sana. 

Ad esempio, come riporta il sito riza.it, “se l’acqua tiepida appena svegli fa bene, il vero segreto per depurarsi già dal mattino è bere a digiuno un bicchiere d’acqua con il succo di un limone spremuto. Infatti il limone ha un grande potere disintossicante sul corpo, depura il fegato e stimola le difese immunitarie”. Inoltre, questa bevanda neutralizza il pH, rende più attivo il cervello (grazie al potassio contenuto nell’agrume) e favorisce una buona digestione, oltre ad abbassare la pressione sanguigna, rivelandosi per tanto un vero toccasana. Anche un semplice bicchiere di acqua tiepida, come accennato in precedenza, è un rimedio utilissimo per depurare il proprio corpo appena svegli: aiuta a disintossicare l’organismo, liberandolo da eventuali tossine. 

Altrimenti, nel caso in cui non dovesse piacere il sapore aspro e forte del limone appena svegli, tutto ciò che basterà fare per depurare il proprio organismo sarà aggiungere all’acqua tiepida un cucchiaino di miele. A tal proposito, “il miele è un efficace anti-batterico; berlo diluito in acqua calda contribuisce a pulire il tratto digestivo da scorie e tossine, a favorire la naturale produzione di muco nello stomaco e a facilitare la digestione, riattivando in alcuni casi anche il metabolismo” come suggerisce ecomarket.bio. Inoltre, il miele aiuta a prevenire l’invecchiamento cutaneo e a mantenere la propria pelle elastica, tonica e luminosa. 

In fine, un’altra bevanda naturale davvero preziosa a tali fini è il tè verde, anch’esso ricco di antiossidanti utili a smaltire i radicali liberi presenti nell’organismo. Il tè verde accelera il metabolismo e grazie alle sue eccellenti proprietà antibatteriche è in grado di depurare il tratto digerente, favorendone cosi il naturale processo di digestione. Berlo a digiuno, ogni mattina, garantirà una progressiva diminuzione del peso corporeo, faciliterà la diuresi e nel caso dovessero esserci, contrasterà le infezioni delle vie urinarie. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteCattivo odore intimo, cause e rimedi naturali
Articolo successivoCancro alla bocca, i segnali precoci che non dovresti ignorare