Dieta dell’uovo: in 15 giorni -5 chili (ideale prima delle feste)

0
3161
Dieta delle uova

Una dieta capace di far perdere chili in pochissimo tempo, da qui a Natale, in modo da sentirsi un po’ più liberi di superare la misura durante le feste che, si sa, sono sempre un vero tour de force alimentare, tra pranzi in famiglia, cenoni, brindisi con gli amici e incontri conviviali di vario tipo.
Meglio dunque giocare d’anticipo e arrivare al momento delle grandi libagioni senza già avere dei conti in sospeso con la bilancia: in questo modo potremo concederci qualche peccato di gola, a patto naturalmente di tornare a un regime regolato non appena passate le feste.

Dimagrire con la dieta dell'uovo in 15 giorni

 

Dieta dell’uovo

Inserisci soprattutto proteine e se riesci, segui la dieta dell’uovo, la più rapida per perdere qualche chilo prima delle vacanze di Natale.
Questa abitudine alimentare è consigliata se si vuole perdere peso velocemente, visto che seguirla per lunga durata sarebbe pericoloso e controproducente. Inoltre, interrompere una dieta cosi rigida farebbe recuperare tutto il peso perso in poco tempo. Se non si presta attenzione potrebbero esserci altre conseguenze immediate, prime tra tutte il possibile presentarsi del colesterolo.

Nella dieta a base di uova, non sono previste patate o pane, per non parlare della categoria “dolci”. Un piccolo sacrificio, vi rifarete con panettoni e torroni.

Come vanno cucinate le uova? Non fritte ovviamente, senza burro o olio; la dieta prevede infatti la cottura “in camicia”. Anche l’uovo sodo va benissimo, oppure potreste anche provare col bianco d’uovo (albume) che trovate liquido nei supermercati.

Uovo sodo a forma di cuore per la dieta dell'uovo

Il diario alimentare della dieta dell’uovo

La dieta a base di uova nella versione tradizionale prevede:

  • consumo di qualsiasi tipo di proteine, ovviamente nelle quantità consigliate
  • verdure povere di carboidrati, come potrebbero essere gli spinaci o i cavoli
  • frutta da tenere sotto controllo, con la quantità massima di 2 porzioni per dì
  • come detto prima, nessun tipo di carboidrati: addio pane e pasta

Avendo chiari questi punti, è possibile consumare a colazione due uova e un tipo di vegetale a scelta; a pranzo insalata verde accompagnata da alimenti con proteine magre, evitando le uova; a cena ancora uova abbinate a un piatto ricco di verdure, alternando, ad esempio, cavoli, spinaci e broccoli. Il tutto per soli 15 giorni, non di più, altrimenti il vostro fegato reclamerà molto presto.

Non dimenticate mai l’attività fisica…

Se vuoi perdere un po’ di peso, ricordati che l’attività fisica più efficace per “bruciare” calorie è l’allenamento cardio: una bella pedalata in bicicletta o un po’ di corsa o fitwalking (da fare al mattino prima di andare in ufficio) sono l’ideale, ma se non sei allenata va bene anche una passeggiata a passo veloce di almeno 30-40 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here