Ecco cosa accade al nostro organismo quando beviamo acqua a stomaco vuoto

0
1220

Almeno una volta nella propria vita, ognuno di noi si è sentito dire che bere acqua ogni giorno fa bene alla salute e che aiuta il proprio corpo a funzionare al meglio. Tuttavia, ciò che in pochi sanno è che esiste un momento specifico della giornata in cui bere acqua apporta molti più benefici di quanti se ne trarrebbero bevendola in altri momenti della giornata, ovvero la mattina. Proprio cosi, difatti bevendo acqua ogni mattina appena svegli e a stomaco vuoto non solo si trarranno dei benefici importanti, ma si potrà anche cominciare la giornata nel migliori dei modi: è assicurato! Ma in che modo della semplice acqua può in effetti favorire il corretto funzionamento del nostro organismo e prevenire molti malanni? Scopriamolo insieme!

Innanzitutto, bevendo acqua appena svegli e a stomaco vuoto “si attiva il metabolismo: il consumo di un bicchiere d’acqua può attivare il metabolismo, accelerandolo fino al 24%. Inoltre, il corpo è disidratato al risveglio, in quanto ha esaurito molte delle riserve di liquido durante le ore notturne. Inoltre, il nostro cervello non funziona correttamente quando non è ben idratato. Bere poca acqua può portarci ad avere sbalzi di umore” come suggerisce il sito rimedio-naturale.it. A tal proposito, non tutti sanno che una delle cause più comuni del mal di testa è la disidratazione, infatti, quando la sera prima si è ‘alzato’ un po’ il gomito e ci si ritrova al mattino con il mal di testa, tutto ciò che occorre fare è bere semplicemente dell’acqua per sentirsi subito meglio. 

Ma non solo per i mal di testa: bere acqua al mattino fa anche dimagrire, è comprovato! Difatti, “bere acqua a stomaco vuoto al mattino migliora significativamente il metabolismo; risvegliando il metabolismo all’inizio della giornata possiamo bruciare più grassi e dunque perdere peso, in tal senso bere acqua risulta molto più sopportabile di qualsiasi dieta” come riporta fontenova.org. Ma come si è scoperto che l’acqua è in grado di apportare tutti questi benefici al nostro corpo? Dunque, bere acqua la mattina a stomaco vuoto è un’antica usanza giapponese e stando a quanto riferisce la medicina tradizionale nipponica, il miglior modo per svolgere questa abitudine salutare consiste nel bere 4 bicchieri d’acqua a digiuno, sorseggiandoli; tra un bicchiere e l’altro bisognerebbe aspettare 2 minuti circa e, dopo averne bevuto l’ultimo bicchiere, bisognerebbe attendere all’incirca 60 minuti prima di fare il primo pasto della giornata. Dopo aver mangiato il nostro consiglio è  quello di aspettare almeno 90 minuti prima di bere acqua nuovamente.

Dunque, ora che si è constato quali siano i benefici che alcuni semplici bicchieri d’acqua possono apportare alla nostra salute è importante ricordarsi che non vi è mai stata abitudine più salutare ed è perciò fondamentale non farne a meno. Che lo si faccia per combattere l’acidità di stomaco, per eliminare le tossine, per depurare i reni, accelerare il metabolismo, migliorare la circolazione, dimagrire o per contrastare la stitichezza, l’acqua si rivelerà utile in ogni singolo caso: la propria vita con questa sana abitudine migliorerà notevolmente, provare per credere!

CONDIVIDI
Articolo precedenteMai più carie grazie a questo ingrediente naturale
Articolo successivoL’alimento ‘salva cuore’ più potente che esista