L’elisir di lunga vita si chiama Spermidina

0
3611
spermidina

A quanto sembra, l’elisir di lunga vita potrebbe nascondersi nella spermidina, un composto naturale che troviamo in alimenti anche molto comuni come legumi, broccoli, funghi, insalata verde, cereali integrali e formaggi stagionati.

Secondo quanto riporta uno studio condotto dalla Equipe 11 Labellissée Ligue Contre le Cancer di Parigi e dall’Università di Graz, questa sostanza non solo è in grado di prevenire le malattie cardiovascolari, ma contribuisce anche ad allungare la vita di chi la assume (per tutta una serie di conseguenze date appunto da una migliore salute cardiaca).

I due team di ricerca hanno effettuato un esperimento in tal proposito, somministrando questa spermidina a topolini e ratti di laboratorio. I ricercatori hanno allora osservato che rispetto agli animali a cui non era stata somministrata la sostanza, quelli che invece l’avevano in corpo mostravano delle migliori funzionalità cardiache. Nei ratti muniti di spermidina, in pratica, il composto organico ha ridotto notevolmente l’ipertrofia ventricolare e attivato così un effetto “cardioprotettore”.

A dire il vero però, già studi precedenti avevano preso atto della capacità della spermidina di riuscire ad invertire il ritmo circadiano dell’organismo, trasformando persone anagraficamente mature in persone più giovani, meno inclini cioè a contrarre malattie di vario tipo.

Questa, promettono gli studiosi, sarà una base molto importante da cui partire per indagare ulteriormente sulle potenzialità di questa sostanza tanto “speciale”.