Pulizie di casa per mezz’ora al giorno? Si vive meglio e più a lungo!

0
2750
Pulizie di casa valgono come attività fisica

Quante volte abbiamo subito il tempo che ogni giorno dedichiamo a mettere in ordine la casa, prima o dopo una giornata di lavoro? La classica mezz’ora di pulizie per rassettare e rendere presentabile le stanze?
Eppure in quei 30 minuti di pulizie e riassetto risiede un grande beneficio, non solo ovviamente per l’ordine domestico, ma anche per la salute. Lo conferma uno studio pubblicato sulla rivista scientifica “The Lancet”, che riporta i risultati ottenuti dalla McMaster University. Scopriamo perché.

Pulire la casa per almeno 30 minuti fa bene alla salute

Purché siano almeno 30 minuti di attività al giorno

In base ai risultati dei test è emerso che praticare esercizio fisico per mezz’ora al giorno riduce del 20% il rischio di malattie cardiache. Anche se in questi 30 minuti facciamo le pulizie casalinghe (ovviamente raccomandiamo l’utilizzo di prodotti naturali e detersivi ecologici).

Mezz’ora di pulizie quotidiane per 5 giorni a settimana basterebbe a prevenire una morte su 12. Un’abitudine “allunga vita” valida per i mestieri di casa, ma anche per gli spostamenti a piedi o un allenamento in palestra.

È in questo modo che è possibile ridurre del 28% le probabilità di morte per qualunque causa. E di 1/5 le patologie cardiache.

Pulizie di casa per ridurre i rischi di malattie cardio-vascolari

Attività fisica costante per ridurre le malattie cardio-vascolari

Per chi non riesce a ritagliarsi un tempo per sé stesso, sappiate che non è necessario correre, nuotare, andare in palestra o fare altre attività fisiche molto impegnative. Vanno bene anche i lavori domestici o la strada fatta a piedi o in bicicletta per recarsi in ufficio.

Insomma, anche mezz’ora di pulizie al giorno aiutano a non soffrire prematuramente. Certo, far coincidere la mezz’ora di pulizie casalinghe con il proprio tempo libero giornaliero non è proprio il massimo: il beneficio fisico sarà lo stesso, ma quello psicologico no. Tuttavia, il dato è confermato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che raccomanda agli adulti tra i 18 e i 64 anni, almeno 150 minuti di attività fisica moderata ogni settimana. Ma anche esercizi di rafforzamento muscolare almeno 2 giorni alla settimana. La ricerca canadese sottolinea l’importanza di effettuare mezz’ora al giorno di movimento: in 7 anni si eviterebbe l’8% dei decessi globali.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFoliage, l’incredibile spettacolo dei colori d’autunno
Articolo successivoTest
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here