Restare a casa invece che uscire è sintomo di intelligenza: una ricerca lo dimostra

0
4055
Restare a casa invece che uscire è sintomo di intelligenza: una ricerca lo dimostra

Preferisci stare a casa e non uscire? Quante volte abbiamo accusato i nostri uomini di essere dei pantofolai incalliti? Sono tante le persone che, soprattutto superati gli anta, preferiscono trascorrere le proprie giornate libere sul divano di casa.

C’è chi si vede un film, chi prepara qualcosa di buono da mangiare, chi legge o chi si dedica al fai da te. In ogni caso, rimanere fra le quattro mura di casa risulta molto più allettante che passare una serata in giro fra locali, bar e ristoranti.

Ecco cosa vuol dire se hai la propensione a rimanere a casa piuttosto che ad uscire.

stare sul divano in casa

Se preferisci stare in casa piuttosto che uscire, allora sei molto intelligente.
A svelarlo è una ricerca scientifica che farà la gioia di ogni pantofolaio. Perché ce ne vuole a sapersi godere l’atmosfera domestica.

Il professor Norman P. Li, dell’università di Singapore, e il dottor Satoshi Kanazawa della London School of Economics, hanno realizzato uno studio che affronta proprio questo tema.

Grazie ad un team di scienziati hanno realizzato un sondaggio sulla salute mentale e sul livello di soddisfazione personale dei ragazzi britannici con un’età compresa tra i 18 e i 24 anni.

stare in casa

Il risultato? Come si legge sulla rivista “Inverse” i misantropi in realtà sarebbero dei geni incompresi. Chi rimane a casa e preferisce stare solo, infatti, è molto più intelligente degli altri.

L’evoluzione ci ha portato a vivere in branco, ma, come hanno spiegato gli autori dello studio “gli individui molto intelligenti tendono ad avere preferenze innaturali. La cosa più naturale per l’uomo è ricercare la compagnia di altri uomini, le persone più intelligenti tendono a ricercarla di meno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here