Unghie che si sfaldano. Per avere mani sempre perfette basta questo ‘trucchetto’

0
701

Le unghie che si sfaldano non rappresentano soltanto un problema estetico del mondo femminile. Questa parte del corpo, come gli occhi e i capelli, si esprimono attraverso un proprio linguaggio, che dobbiamo imparare a decodificare. Un’unghia sana e resistente rispecchia una condizione ottimale di salute, oltre che un equilibrio fisiologico; per contro, un’alterazione a livello dell’unghia può essere spia di disturbi di varia entità dell’organismo.

Durezza, resistenza ed elasticità dell’unghia sono dovute alla presenza di cheratina, proteina costituita da lunghe catene di aminoacidi (tra cui spiccano cisteina, acido glutammico ed arginina), di oligoelementi come zinco, ferro, rame, e vitamine (vitamina A, vitamina B6, vitamina C e vitamina E). Nel momento in cui queste sostanze non sono più sufficienti, le unghie ne risentono, apparendo sottili e fragili, e sfaldandosi facilmente. Dal punto di vista estetico, alcuni trattamenti o tecniche possono danneggiare la salute delle unghie.

Ma questo problema può nascondere anche seri problemi di salute e, per questo motivo, è sempre bene tenerle sotto controllo e capire il motivo dello sfaldamento. Le cause del problema possono essere molto diverse, ma per fortuna esistono numerosi rimedi naturali per provare a risolverlo. Rimedio a base di sale marino. Mescolate due cucchiaini di sale marino con 2 gocce di succo di limone e aggiungetevi anche un cucchiaio di germe di grano (ideale per la salute delle unghie). Mescolate il tutto con un po’ di acqua tiepida (meno di mezzo bicchiere). Poi, mettete le dita in ammollo dai 10 ai 15 minuti. Ripetete questo procedimento due volte alla settimana, noterete subito dei miglioramenti.

Rimedio a base di birra e aceto di mele. Si tratta di un rimedio naturale molto efficace per le unghie fragili, vi sarà di grande aiuto. È molto semplice da preparare: riscaldate un quarto di tazza di olio d’oliva, mescolandolo con la stessa quantità di aceto di mele e mezza tazza di birra. Gli ingredienti usati sono fondamentali per la buona salute delle unghie. Una volta preparato il miscuglio, mettete le dita in ammollo per circa 15 minuti, in questo modo otterranno i nutrienti fondamentali. Si tratta di un rimedio semplicemente favoloso.

Vitamina B: è una vitamina fondamentale non solo per la buona salute delle unghie, ma anche per quella dei capelli. In questo caso, sono indicati il lievito di birra e le germe di grano. Inoltre, potete consultare il vostro medico curante per farvi prescrivere compresse di vitamina B per aiutare le vostre unghie e i vostri capelli.

Lavarsi il viso con acqua frizzante, mai provato? Ecco perché fa bene (e come usarla)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here