Smoothie della sera: 4 ingredienti che aiutano a dormire meglio

0
815
Smoothie della sera: 4 ingredienti che aiutano a dormire meglio

Quante volte ci capita di dormire male? Sono i pensieri che ci assalgono, magari non abbiamo mangiato a sufficienza o lo abbiamo fatto male, a volte stare col tablet e il cellulare fino a tardi non aiuta a rilassarsi e a prendere sonno.

Ecco allora un frullatosmoothie lo chiamano gli americani – da preparare prima di andare a dormire: non solo rilassa, ma ci da anche un senso di sazietà e contiene pochissime calorie. Sostituisce il biscotto o il quadretto di cioccolato con cui siamo soliti gratificarci dopo una giornata di lavoro. Questi i soli 4 ingredienti:

frullato vegetariano

1.Cavolo nero

Il cavolo nero è una pianta fantastica e ti darà una mano per addormentarti più facilmente, e allo stesso tempo potrà disintossicare e nutrire il tuo corpo. Il profilo nutrizionale del cavolo contiene tutti e nove gli aminoacidi essenziali, compreso il triptofano, che il corpo converte in serotonina, un ormone neurotrasmettitore che regola il ciclo circadiano sonno / veglia, ed è usato dalla ghiandola pineale per sintetizzare la melatonina, l’ormone legato a un sano dormire.

cavolo nero

2.Banana

La banana è una grande fonte di potassio e magnesio per rilassare i muscoli e creare un ambiente alcalino per il ripristino delle cellule del corpo durante la notte. Le banane sono anche ad alto contenuto di triptofano, l’ingrediente chiave per un sonno migliore.

3.Yogurt

Lo yogurt e altri prodotti caseari contengono triptofano e anche calcio, che aiutano il corpo a sintetizzarlo per produrre l’ormone della melatonina. Mentre sorseggi latte tiepido ti tranquillizza prima di andare a dormire, ma il tuo corpo potrebbe trovare difficoltà a digerire, e questo è il motivo per cui lo yogurt naturale (o anche lo yogurt greco se lo preferite), che contiene probiotici, è un’opzione più sicura.

4.Kiwi

Il kiwi è un altro ingrediente che promuove la qualità del sonno perché ha un elevato contenuto di antiossidanti (che gli studi recenti hanno collegato a un sonno migliore) e la serotonina, l’ormone che aiuta a iniziare il sonno e a mantenerlo stabile durante tutta la notte.
Semi di lino – sono ad alto contenuto di acidi grassi essenziali omega3, che riduce l’ansia e lo stress (alcune delle principali cause di insonnia) e anche triptofano.
Burro di mandorle – contiene un’alta concentrazione di magnesio, che rilassa i muscoli, e proteine ​​per aiutarti a far passare il ciclo di adrenalina in allarme a un ciclo di riposo e digestione per un buon sonno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here