I topi gli divorano le zampe appena nato, in Italia il primo cane con gli arti in titanio

0
702
piedino, primo cane con arti in titanio

Quattro zampe di titanio fanno di Piedino il primo “cane bionico” al mondo. Ed è catanese. Intendiamoci, altri animali hanno già subito la sostituzione di una o due zampe, ma mai di quattro tutte insieme.

La prima operazione del genere era stata effettuata in Giappone su un gatto, mai su un cane. Eccolo in ottima forma, pronto a scattare sulle zampe.

zampe in titanio

E Piedino, meticcio trovato con i suoi sette fratellini appena nati “mangiucchiati” dai topi mentre la mamma di notte era andata a procacciare il cibo per i suoi piccoli, incurante dei pericoli, è stato recuperato e salvato da Maria Giammona, una volontaria amica degli animali.

I danni sui cuccioli sono stati notevoli, dalla coda alle orecchie, fino alle zampe, ma curati a dovere e con pazienza, sono stati tutti adottati e la mamma sterilizzata.
Rimaneva lui, Piedino, che ha avuto la peggio, con tutte e 4 zampette “mangiate” dai roditori, oltre a un orecchio e tutta la coda. Non riusciva neanche a nutrirsi in modo naturale, né a tentare i primi passi.

il cane Piedino appena operato

“Piedino, presto potrai iniziare a camminare”. E così è stato, contro tutto e tutti, contro ogni previsione.

Sono bastati pochi mesi e il cagnolino è stato dotato di protesi a tutte e quattro le zampette: un’operazione che è stata possibile grazie a una raccolta fondi e alla professionalità dei dottori Antonio Seminara (CataniaVet), Edi Chadi, Filippo Maria Martini e Vincenzo Santoro (OrtoVet).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here