Donna confessa alla padrona di aver avvelenato il suo cane

0
1392
Donna confessa alla padrona di aver avvelenato il suo cane

A volte la realtà supera la fantasia: una donna, amante degli animali, si reca in un negozio a loro dedicato per contribuire ad una raccolta di cibo per quelli più bisognosi, che Erica, la padrona del negozio, si presta a distribuire ai vari canili di zona.

Poi un giorno, il cane che lei ha in cura, una Shar Pei di 7 anni, recuperata dalla strada, si ammala e muore improvvisamente per avvelenamento. Com’è possibile?

la signora amante degli animali

La signora in questione (la vedete in foto), un giorno, mentre è nel negozio di Erica e lei le sta raccontando della terribile e sofferta perdita della sua Duna, la signora le confessa che lei in realtà li odia gli animali. E le telecamere di sicurezza avevano già ripreso tutto quello che era accaduto nei giorni precedenti.

cane sofferente

La cliente aveva gettato nella ciotola del cibo, in negozio, dei bocconi avvelenati, che poi il cane della proprietaria aveva mangiato. Erica la segue, e le chiede perché ha fatto questo alla sua amata cagnolina.
Guardate il video e con quanta leggerezza confessa il suo diritto ad odiare gli animali.

Speriamo che la signora non l’abbia passata liscia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here