Pediatria e intelligenza artificiale: per i bambini un “medico” che non sbaglia mai

0
489
Cure pediatriche più esatte grazie all'intelligenza artificiale

Basterà inserire una serie di sintomi, età, generalità del bambino, e poi il computer si veste da pediatra e vi darà la diagnosi.

L’Intelligenza Artificiale si trasforma in pediatra: messa a punto una nuova AI in grado di riconoscere e diagnosticare le malattie più comuni nei bambini, il tutto grazie ad apprendimento automatico e Big Data.

Come funzionerà dunque il nuovo pediatra tecnologico con Intelligenza Artificiale?

il robot pediatra con intelligenza artificiale

Il nuovo modello, pubblicato sulla rivista Nature Medicine da ricercatori dell’Università Medica di Guangzhou (Cina), dell’Università della California a San Diego e della Yitu Technology di Guangzhou, ha portato alla conclusione che i sistemi basati sull’AI potrebbero lavorare a fianco dei medici, aiutandoli ad esaminare vaste quantità di dati e supportandoli nella diagnosi.

Il nuovo sistema è stato addestrato e sperimentato con oltre 100 milioni di dati, provenienti da oltre 1 milione e 300.000 visite pediatriche fatte a Guangzhou.

pediatria e intelligenza artificiale

L’Intelligenza Artificiale è stata in grado di identificare le informazioni più importanti dal punto di vista clinico e di stabilire associazioni che altri metodi statistici non sono riusciti a rilevare.

Il modello ha poi dimostrato un altissimo livello di precisione, soprattutto se  messo a confronto con pediatri veri e… umani.

Il sistema basato sull’AI si è comportato in maniera corretta, in particolare è riuscito a riconoscere ed identificare due importanti categorie di malattie: quelle molto comuni, come influenza e malattia mani-bocca-piedi, e quelle più pericolose, come attacco di asma acuto e meningite.

Secondo gli autori dello studio, il modello potrebbe rivelarsi molto utile negli ospedali, in particolare per eseguire esami preliminari nei pazienti in attesa e dividendoli a seconda della gravità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here