Metti uno spicchio d’aglio nel wc prima di andare a letto e non te ne pentirai

0
4170

Pulire il bagno non è certo la cosa più divertente del mondo, anzi, è una bella noia. Ma è obbligatorio farlo spesso perché il bagno è la stanza della nostra casa dove proliferano più facilmente germi e batteri. Certo, l’ideale sarebbe pulirlo ogni giorno ma non tutti hanno il tempo per farlo. Il lavoro, i figli, la spesa, il pranzo, la cena, la palestra (quando va bene e abbiamo vogliamo), le visite mediche, i certificati, la riunione di condominio: le 24 ore non ci bastano quasi mai e dobbiamo cercare di massimizzare il tempo a disposizione. A volte, quindi, siamo costretti a sacrificare qualcosa.

Per esempio il bagno. No, non è una tragedia non riuscire a pulirlo ogni giorno (ma una volta ogni due sì, dai) e poi prima viene la salute, inclusa quella mentale, che lo stress cerca di minare quotidianamente.
Ma perché vi stiamo facendo tutto questo discorso sulla pulizia del bagno? Perché c’è un modo semplice, economico, geniale e pure rispettoso dell’ambiente, che può aiutarci, proprio con il bagno. Di che si tratta? Di mettere uno spicchio di aglio nel water. Continua a leggere dopo la foto

E per quale motivo? Beh, l’aglio è un disinfettante naturale, antisettico, antinfiammatorio per merito dell’allicina in esso contenuta. Lo conosciamo tutti per essere un vero e proprio antibiotico naturale in grado di rafforzare il nostro sistema immunitario e tenerci alla larga da infezioni e virus. L’aglio, infatti, non solo previene influenza e raffreddore, ma è anche un ottimo rimedio per ripulire l’intestino.

Non solo: abbassa la pressione, favorisce la digestione, regola la glicemia e tiene a bada il colesterolo cattivo. Tra le altre cose disinfetta i genitali impedendo la comparsa di infezioni come la candida ed è anche un alimento afrodisiaco (per il suo potere di riattivare la circolazione). Tutte queste cose – o almeno alcune di esse – le sapevamo già. Ma non sapevamo che potesse essere utile anche per le pulizie. Continua a leggere dopo la foto


Se metti uno spicchio di aglio nel water prima di andare a letto, sarà la svolta: esso agirà distruggendo funghi e batteri impedendo anche la loro proliferazione. Cosa devi fare: sbuccia uno spicchio d’aglio e mettilo nella tazza del gabinetto. Lascialo agire tutta la notte e, al risveglio, scarica. Tanto basterebbe per disinfettare a fondo il wc e ripulirlo da batteri e simili. Perché mettere l’aglio di notte?

Perché durante la notte il wc non viene usato e quindi l’aglio può fare il suo lavoro senza essere disturbato. Ripeti l’operazione due volte alla settimana e il tuo water sarà igienizzato come mai. Facile, no?
L’aglio si rivela anche molto utile per rimuovere le macchie gialle sempre dal wc. Come fare: fai bollire due litri di acqua e aggiungi, al bollore, quattro spicchi di aglio sbucciati. Continua a leggere dopo la foto

Quando il liquido si è freddato, filtra e versa nel water spazzolando con lo scopino del wc. Le macchie spariranno in un istante. E non avrai inquinato l’ambiente con prodotti chimici che fanno male anche alla salute.

Ma ci sono anche altri rimedi naturali utili per disinfettare il water. Per esempio l’aceto di mele e il limone. Mescola mezza tazza di aceto con il succo di un limone, immergi un panno nella miscela e passala nel wc. Lascia agire un quarto d’ora poi risciacqua.
In alternativa puoi creare in casa un igienizzante per wc usando bicarbonato, limone e acqua ossigenata. Servono 80 gr di bicarbonato, mezzo bicchiere di acqua ossigenata, il succo di un limone. Mescola gli ingredienti e usa il composto nel water. Lascia agire 20 minuti poi strofina e risciacqua con acqua tiepida.

Aglio e miele a digiuno, cosa succede al corpo se ne prendiamo un cucchiaino per 7 giorni