Il trucchetto per far profumare le tende e tutta la casa

0
2373

Si sa, le tende sono uno degli elementi d’arredamento più importanti e vistosi all’interno di casa, sia perché queste sono utili per proteggere gli ambienti domestici dal sole e dal colare ma anche perché decorano gli spazi conferendo a questi un aspetto decisamente più ‘caloroso’. Ad ogni modo, lo sapevate che è possibile realizzare un profumatore per le proprie tende che tornerà molto utile per profumare anche tutto il resto di casa? Già, proprio cosi: nello specifico parliamo di una soluzione ottenibile con pochi e semplici ingredienti, la quale farà in modo che il tessuto delle tende possa profumare senza trattenere viceversa i cattivi odori e mantenendo al tempo stesso un piacevole profumo in tutta la casa. Ma vediamo nel dettaglio di che si tratta e come funziona. 

Dunque, fondamentalmente quello che si andrà a realizzare sarà un mix di ingredienti le cui proprietà, oltre a deodorare le proprie tende, le igienizzerà a fondo. Ciò che serve, quindi, saranno: dell’acqua distillata, vodka, aceto bianco, bicarbonato e olio essenziale di lavanda; “vi basterà versare250 mldi acqua distillata in un recipiente spray. Poi, versateci dentro 2 cucchiainidi vodka, 50 ml di aceto bianco, mezzo cucchiaio di bicarbonato di sodio e 15 goccedi olio essenziale alla lavanda. Agitate poi il recipiente in modo che gli ingredienti si mescolino bene. A questo punto, il vostro rimedio è pronto. Dovrete semplicemente spruzzare il composto, senza esagerare, sulle vostre tende, mantenendovi a una distanza di circa 30cm” come suggerisce il sito vivodibenessere.it

Cosi facendo, oltre a profumare e deodorare le tende e tutto l’ambiente circostante, grazie alla presenza di ingredienti come l’aceto e la vodka nel mix realizzato, si andranno ad eliminare tutti i germi e batteri presente sulla superficie delle tende. Oppure, in alternativa al metodo appena proposto, un altro ‘trucchetto’ si rivela utile per profumare le proprie tende ma non solo: si avrà, difatti, un doppio risultato poiché si otterranno anche della tende perfettamente lavate! Tutto ciò che servirà quindi saranno: del sapone di Marsiglia in scaglie, mezzo bicchiere di aceto bianco e 45 gr (circa) di bicarbonato. 

Tutto ciò che occorrerà fare sarà riempiere una bacinella piuttosto capiente con dell’acqua fredda e aggiungerci poi mescolandoli tutti gli ingredienti sopra elencati fino a quando non si saranno sciolti completamente. Una volta  fatto questo, basterà immergere le proprie tende all’interno della soluzione ottenuta e lasciarle in ammollo per almeno 3 ore, dopodiché le si potrà risciacquare (sempre in acqua fredda, mi raccomando) e lasciar asciugare all’aperto. Quel tocco in più lo darà il sapone di Marsiglia, il quale grazie alla sua capacità profumante e detergente farà in modo che il suo profumo possa restare impregnato nei tessuti a lungo: provare per credere!

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa crema che ringiovanisce il viso mentre dormi
Articolo successivoDenti bianchi e splendenti grazie a questo trucchetto