Specchi puliti e senza aloni con questi rimedi naturali

0
480

Gli specchi, oltre ad essere ovviamente molto utili, sono anche un elemento d’arredo di grande eleganza ed effetto, proprio per questo non mancano mai nelle nostre case. Tuttavia, anch’essi si sporcano e di certo, pulirli può risultare piuttosto noioso se non si conoscono i metodi adeguati. A tal proposito, non sempre si rivela necessario ricorrere all’acquisto di prodotti specifici per la pulizia di questi, difatti, esistono alcuni prodotti naturali le cui capacità pulenti ci consentono di farlo in maniera molto semplice ed efficace, eliminando i tanto odiati aloni e macchie che si formano su i tanto amati specchi. Prendete carta e penna allora e vediamo insieme quali sono i migliori, sia da un punto di vista dell’efficacia che del risparmio. 

Il primo tra tutti è un prodotto la cui presenza nelle case è praticamente “obbligatoria”, ovvero l’aceto e come suggerisce il sito pgcasa.it, “questo prodotto è un perfetto detergente fai da te ed è utilissimo quando si tratta di pulizie, dimostrandosi efficace anche sugli specchi. Miscela insieme aceto ed acqua, optando per l’aceto di mele se trovi l’odore dell’aceto di vino troppo intenso. Bagna un panno morbido e strizzalo per bene prima di passarlo sulla superficie da pulire. Lo specchio tornerà come nuovo”. In alternativa, per sconfiggere l’opacità degli specchi più datati, si può provare a combinare l’azione pulente dell’aceto con alcune gocce di olio, le quali andranno applicate sullo specchio, lasciandole agire per qualche minuto, per poi esser strofinate e rimosse con un panno morbido imbevuto di aceto. 

Ancora, come riportato su vivodibenessere.it, “quest’alternativa casalinga è inaspettata quanto strabiliante! Infatti, la classica schiuma da barba può donare agli specchi unabrillantezza mai vista prima. Vi basta metterne un po’ in una spugnetta e massaggiare la superficiedello specchio. Dopodiché risciacquare con curae asciugare. Questo metodo sembra molto efficace, perché restringe il vapore sulle superfici riflettenti”. Oppure, se in casa non si ha della schiuma da barba, si può provare con uno dei rimedi naturali più versatili in termini di pulizie, cioè il bicarbonato; da sempre sfruttato per le sue capacità pulenti e detergenti, basta miscelarlo con dell’acqua per ottenere una pasta da applicare sullo specchio e lasciar agire per qualche minuto, prima di rimuovere il tutto. Cosi facendo, si elimineranno gli aloni dallo specchio in modo semplice e delicato. 

In fine, non si può non menzionare un metodo la cui straordinaria efficacia si rivela un toccasana per la pulizia degli specchi. Si tratta di sfruttare le proprietà antiossidanti del tè: prendete una ciotola contenente dell’acqua bollente e mettete in infusione 2 o 3 bustine di classico tè nero, dopodiché, basterà immergervi un panno morbido (meglio se in microfibra) e iniziare a strofinare energicamente la superficie dello specchio. Con questo metodo, si elimineranno tute le tracce di polvere e gli aloni scompariranno del tutto: provare per credere!

CONDIVIDI
Articolo precedenteGli ingredienti disgustosi che mangi ogni giorno senza saperlo
Articolo successivoBanana bollita, ecco il potente rimedio contro l’insonnia