Ecco come avere sopracciglia più folte grazie a questi rimedi naturali

0
536

Avere sopracciglia folte e abbondanti oggi va decisamente di moda, difatti, se ben curate e definite, mettono in risalto i propri occhi e rendono il proprio sguardo molto più espressivo. Quindi, ad oggi avere delle sopracciglia infoltite è un vero e proprio must, tuttavia, per chi non è da sempre abituato a portarle in questo modo, l’utilizzo di prodotti cosmetici (chimici) e la presenza di agenti nocivi nell’ambiente esterno, possono aver indebolito il pelo e in tal caso, può divenire davvero difficile risaltare la forma delle proprie sopracciglia solo mediante il make-up. Per fortuna, per chi non lo sapesse, esistono alcuni rimedi naturali utili a rafforzare le sopracciglia, frenandone la caduta e stimolandone viceversa la ricrescita. Ecco quindi quali sono i più efficaci e che dovreste fin da subito inserire nella vostra beauty-routine: prendete nota!

Come suggerisce il sito donnamoderna.com, “la prima ‘ricetta’ da realizzare a casa per far crescere le ciglia, prevede l’unione di due oli: l’olio di oliva e quello di mandorle. L’olio di oliva dona robustezza alle ciglia, proteggendole e rendendole più forti, mentre sulle sopracciglia ha anche un’azione disciplinante. L’olio di mandorle ha invece un potere nutriente. Applicate il composto sulle ciglia aiutandovi con un piccolo pennello o lo scovolino del mascara e lasciate agire per almeno 20 minuti. Se viene assorbito bene e non lascia le ciglia troppo unte, allora non avete bisogno di risciacquare. Questi oli miscelati insieme hanno un effetto quasi miracoloso (sono nutritivi per i follicoli piliferi) ma dovrete ripetere l’operazione in modo costante almeno due volte alla settimana per quattro settimane”. 

Anche l’albume d’uovo, grazie alla sua ricchezza di flavonoidi, ovvero sostanze di origine vegetale, si rivela utile per ispessire e dare voluminosità alle sopracciglia. Tutto ciò che occorrerà fare a tal proposito, sarà applicare l’albume direttamente sulle sopracciglia, magari aiutandosi con un pennellino; basterà lasciar agire il tutto per 20 minuti circa e poi risciacquare con abbondante acqua tiepida, facendo tale procedimento per una volta a settimana. Altrimenti, in alternativa all’albume d’uovo, anche il gel di aloe vera, la cui pianta ricordiamo che è ricca di enzimi e sostanze idratanti, è utile a pulire a fondo i follicoli piliferi, cosi che i peli delle proprie sopracciglia possano crescere senza ostacoli e in maniera del tutto naturale. 

In fine, grazie alle sostanze solforante (molecole organiche) contenute in esso, il succo di cipolla è probabilmente uno di quei prodotti la cui utilità non la si assocerebbe mai alla ricrescita delle sopracciglia ma che, in realtà, si rivela assolutamente utile a tal fine. Come riportato su viverepiusani.it, “tagliate una cipolla a metà e centrifugatela per ottenerne il succo. Con il succo, realizzate un leggero massaggio durante cinque minuti e aspettate che si asciughi da solo. Se resistete al suo odore intenso, lasciate agire tutta la notte, altrimenti sciacquate con acqua fredda”. Adottando questo metodo ogni sera, per almeno un mese, si stimolerà la produzione di collagene e si farà in modo che le proprie sopracciglia diventino più forti e folte. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSinghiozzo: come farlo passare in pochi minuti con questi rimedi naturali
Articolo successivoVerruche, ecco come eliminarle con rimedi naturali