Ecco come usare la maionese per dare nuova vita ai capelli

0
1051

Nel caso in cui si abbiano capelli spenti, secchi e sfibrati e si desideri invece una chioma liscia e voluminosa, la soluzione si trova proprio nelle nostre cucine, difatti, per avere tutto questo, serve solo della semplice maionese! Si, esatto, tale metodo consiste proprio nell’applicare della maionese sui propri capelli, in quanto, questa famosissima salsa nasconde in realtà un potenziale e benefici straordinari sul capello. Questo ‘metodo’ è un segreto di bellezza di molte star di Hollywood, come ad esempio la bellissima Blake Lively della serie televisiva Gossip Girl, difatti, lei stessa ha più volte dichiarato che usa la maionese come fosse una maschera per rinforzare i propri capelli ed evitare che si secchino. Ma scopriamo insieme quali sono veramente le proprietà che consentono alla maionese di essere un ottimo rimedio naturale per la cura dei propri capelli. 

Innanzitutto, è bene precisare che pur essendo un vero toccasana per il benessere dei capelli, tale procedura andrebbe effettuata per un massimo di una volta a settimana, inoltre, il nostro consiglio è di utilizzare solo maionese fatta in casa e realizzata esclusivamente a base di tuorlo d’uovo.  Detto ciò, come riportato sul sito capellistyle.it, “la salsa di cui stiamo parlando aiuta a ripristinare le molecole lipidiche presenti all’esterno dei nostri capelli. L’uovo, infatti, è pieno di proteine e vitamine e l’olio, soprattutto se d’oliva, è uno degli ingredienti più usati nei trattamenti per capelli fai da te. L’aceto, invece, è un ingrediente da usare con cura data la sua composizione acidula, ma ottimo per donare lucentezza alla chioma”. 

Ad ogni modo, la procedura è piuttosto semplice: si tratta di porre un po’ di salsa sui propri capelli (asciutti o leggermente umidi), disponendola correttamente su tutte le lunghezze. Una volta fatto questo, occorrerà avvolgere la propria chioma con della semplice carta d’alluminio e lasciare in posa per 45 minuti circa; terminato il tempo di posa, si dovrà procedere con il lavaggio, utilizzando un normale shampoo purché sia delicato e in fine procedere con l’asciugatura, facendo attenzione però a non utilizzare il phon a temperature troppo elevate, ai fini di non danneggiare il capello. 

Dunque, come si può facilmente dedurre, la maionese è davvero una valida soluzione per la salute e la cura dei capelli, difatti, oltre ad essere una soluzione economica e totalmente ‘fai da te’, “le maschere alla maionese per capelli possono essere utilizzate da tutte le persone che hanno problemi di calvizie o soffrono di diradamento della chioma”, inoltre, “la maschera alla maionese per capelli può essere utilizzata anche nel periodo di convalescenza del trapianto di capelli. Durante il post-operatorio, infatti, è buona norma non solo nutrire i capelli appena nati con maschere e nutritivi naturali, ma anche prendersi cura della zona donatrice con maschere e trattamenti” come suggerito su elithairtransplant.com