Ecco cosa succede se sfreghi una mela sul viso

0
1268

Chi non conosce il detto ‘una mela al giorno leva il medico di torno’? Tutti conoscono per l’appunto gli incredibili benefici e proprietà di cui le mele godono ma in pochi, in verità, sanno che questo frutto oltre al medico può ‘sostituire’ anche il dermatologo. Già, proprio cosi: le mele oltre ad essere un vero toccasana per l’intero organismo, fanno benissimo anche alla pelle. Tutto di questo frutto, compresa la buccia, fa bene al nostro derma grazie al suo alto contenuto di acqua e vitamina C, i quali oltre ad idratare la pelle in profondità ci proteggono anche dall’attacco dei radicali liberi e quindi dall’invecchiamento precoce. A tal proposito, lo sapevate cosa succede se si sfrega una mela sul proprio viso? Scopriamolo insieme!

Come suggerisce il sito giornal.it, “in realtà sarete già stupiti al solo pensiero di questo gesto inconsueto eppure i risultati sono cose che non vi aspettate. Forse non sapete che, quando applicati sulla pelle, il succo, la buccia e la polpa delle mele hanno azione tonificante su di essa grazie a sostanze come il beta-carotene e gli acidi benzoici e fosforici. Questi elementi conferiscono alle mele proprietà dermatologiche. Per cui potete inserireuna mela nella vostra beauty routine quotidiana, meglio se serale. Potete infatti prendere una mela, lavarla bene, tagliarne un pezzo lasciando la buccia e provare a sfregarlo sul viso prima di prepararvi per coricarvi e andare a dormire. Gli acidi naturali della mela vi permetteranno di rimettere in equilibrio la cute, di illuminare il viso e purificarlo”. 

Perciò, strofinare una mela sul proprio viso prima di andare a letto farà si che al risveglio, anziché specchiarsi e non piacersi per le imperfezioni chi si hanno, si possa invece notare che si avrà una pelle più giovane, tonica e luminosa. Ma non è tutto, perché oltre ad essere tonificante sulla pelle, la mela possiede anche un effetto astringente, perciò è utile anche in caso di presenza di punti neri: l’importante è lasciare che le sue proprietà possano agire per qualche minuto prima di risciacquare accuratamente il viso e che quest’utlimo venga pulito con molta cura prima del trattamento. Inoltre, ricordiamo che si tratta di un rimedio naturale e che, come tale, non può curare problemi della pelle più gravi come ad esempio l’acne. 

Ma non solo per strofinarla direttamente sulla pelle, difatti, la mela è utile anche per la preparazione di tonici per il viso molto economici ed efficaci. Come riporta myfoody.it, “la buccia di mela è adatta a tutti i tipi di pelle, o meglio, con ingredienti diversi potrete realizzare un tonico per pelle mista o grassa e un tonico per pelle secca. Fate bollire la buccia di una mela biologica per almeno 10 minuti in mezzo litro d’acqua, filtrate il tutto e conservate in frigorifero per una settimana. Applicate il tonico con dei dischetti di cotone: dopo aver pulito il viso con del sapone ripetete questo procedimento mattina e sera e avrete una pelle morbida e splendente. Se avete, invece, pelle mista o grassa seguite lo stesso procedimento di preparazione del tonico viso per pelle secca e aggiungete al composto appena realizzato un cucchiaino di succo di limone o di aceto di mele. Il procedimento di applicazione è lo stesso…e il risultato? Anche!”. Insomma, non ci rimane altro che gustarci le mele sia per il loro unico sapore che per i loro unici benefici per la bellezza, d’altro canto, sono da sempre il protagonista indiscusso di mote favole e brand famosi.