Gli incredibili benefici che si ottengono immergendo i piedi nell’aceto

0
1159

L’aceto è da sempre un compagno inseparabile delle nostre tavole, oltre ad essere da sempre utilizzato in cucina in tutte le sue varie forme. Tuttavia, in molti ignorano il fatto che le sue proprietà vanno ben oltre il gusto, difatti, è l’ingrediente base di molti rimedi naturali grazie alle sue proprietà medicinali ed è perfetto per una vasta gamma di trattamenti estetici. Il suo effetto esfoliante sulla pelle è l’ideale per tonificarla e rigenerarla, inoltre, molti dei problemi riguardanti i nostri piedi possono esser trattati mediante l’utilizzo di questo portentoso prodotto naturale, proprio grazie ai suoi effetti benefici. A tal proposito, immergendo i piedi nell’aceto, sono molti i benefici che si traggono da tale procedimento, sopratutto con l’arrivo delle belle giornate e del caldo.

Innanzitutto, se si è stati in piedi tutto il giorno e i propri piedi sono affaticati e doloranti, un pediluvio a base di acqua, aceto e sale marino, allevierà la stanchezza e ridurrà la sensazione di intorpidimento. Inoltre, in caso di prurito ai piedi, l’aceto di mele può aiutare ad alleviare questo fastidioso sintomo, grazie alle sue proprietà antibatteriche ed antifungine, in quanto (spesso) “il prurito ai piedi può essere causato da uno squilibrio nel pH, sia a causa di un eccesso di secchezza sia dell’eccessiva proliferazione di funghi” come riportato su viverepiusani.it. Immergendo i piedi in questa soluzione e lasciandoli in ammollo per 30 minuti circa, gli effetti saranno immediati cosi come il sollievo, inoltre, si può ripetere questo trattamento ogni qual volta lo si ritiene necessario. 

Oltre a ridurre la sensazione di stanchezza e/o prurito, un pediluvio con l’aceto può neutralizzare il cattivo odore causato dall’eccessiva sudorazione nei piedi, difatti, l’acido acetico contenuto in esso, inibisce la produzione di fluidi e ciò significa che rappresenta una valida soluzione naturale per eliminare questi fastidiosi odori. Anche per combattere calli e duroni, l’aceto di mele, grazie alla sua azione emolliente ed esfoliante, si rivela l’ideale per eliminare l’accumulo di cellule morte ed ammorbidire la pelle, perciò, con il passare dei giorni e facendone un utilizzo costante, migliorerà notevolmente l’aspetto dei propri piedi. 

In fine, l’aceto si rivela come il prodotto ideale contro la micosi delle unghie e quindi per eliminare il colore giallognolo che si forma su di esse, difatti, anche in questo caso, un pediluvio a base di aceto aiuta contrastare la presenza di funghi sulle unghie e a sbiancarle grazie alle sue proprietà antimicotiche. Inoltre, l’aceto di mele è ricco di sostanze antiossidanti, le quali si rivelano utili per favorire un azione anti-aging tutta naturale, la quale non solo impedirà l’ossidazione delle cellule ma ridurrà anche l’invecchiamento rendendo cosi la pelle dei propri piedi liscia ed idratata.