Aspen, il Fiore di Bach contro il panico

0
1677
aspen

Aspen è uno dei Fiori di Bach. Si tratta di una pianta che appartiene alla famiglia delle Salicaceae originaria dell’Asia, dell’Europa e del Nord Africa. I suoi fiori bianchi e leggeri sbocciano in primavera.

Questo Fiore di Bach viene somministrato a persone ansiose, che soffrono di paure senza conoscerne il motivo.  Inoltre, gli omeopati consigliano l’assunzione di Aspen in caso di crisi di panico associate a una difficile respirazione. Edward Bach, quando scrisse la descrizione di Aspen, accennò proprio al fatto che l’uso di questo Fiore aiuta ad abbandonare la sofferenza del passato e le preoccupazioni che impediscono di godersi la propria vita con la massima gioia.

I benefici 

La persona che usa l’Aspen riuscirà ad aprirsi a nuove esperienze, senza lasciarsi frenare dai possibili pericoli. Tale Fiore di Bach è stato pensato soprattutto per chi prova continuamente la sensazione che qualcosa di terribile sta per accadere. Il suo utilizzo più comune, quindi, è quello legato alle paure invisibili. Assumerlo costantemente aiuta a recuperare una maggior fiducia nelle proprie possibilità e ottenere la tanto desiderata pace interiore.

Infine fa bene anche per ai bambini che soffrono spesso di incubi e hanno paura di dormire da soli. In questo caso, è indicata l’assunzione insieme al Rock Rose.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBurro di karitè: benefici per la pelle
Articolo successivoI segreti del Reiki in un manuale
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here