Cerchi una soluzione per la caduta dei capelli? Ecco perché dovresti provare con lo zenzero

0
479

Lavorare senza sosta, lo stress o addirittura una cattiva alimentazione, sono tutti fattori che possono incidere negativamente sulla propria salute, lasciando anche segni evidenti sul proprio corpo. Tra questi, la caduta dei capelli è senza ombra di dubbio uno dei più frustranti; insomma, chi non ama la propria chioma e farebbe di tutto per evitare che tale fenomeno accada? Certo, la caduta dei capelli può dipendere anche da questioni ormonali, oppure in quanto non si assumono abbastanza vitamine, minerali e proteine, tuttavia, non c’è nulla di cui preoccuparsi nel caso dovesse durare per 4-6 settimane al massimo, sopratutto in primavera e nei cambi di stagione, difatti, in questi periodi è ben più che normale che accada. Ad ogni modo, per far fronte a questo tipo di problematica, è bene sapere che oltre ai classici prodotti chimici per il trattamento della caduta dei capelli (costosi e alla lunga dannosi) esistono alcuni prodotti naturali, le cui proprietà tornano molto utili a tale fine. 

Ad esempio, tra tutti i vari ‘superfood’, lo zenzero è uno di quelli che spiccano grazie alle sue proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti, le quali sono in grado di offrire svariati benefici anche per la salute dei nostri capelli. A tal proposito, lo zenzero “è in grado di controllare la secrezione del sebo da parte delle ghiandole sebacee e quindi contribuisce a ottimizzare la funzionalità del cuoio capelluto e della capigliatura. Grazie ai gingeroli in esso contenuti, questo tubero migliora la funzionalità del microcircolo, potenziando l’apporto di ossigeno alle cellule epidermiche” come suggerisce il sito abiby.it

Lo zenzero è quindi un rimedio efficace e prezioso che oltre a bloccare la caduta dei capelli, è in grado di rinforzarli e di migliorare in generale le condizioni della loro salute. Detto ciò, vediamo in che modo lo si può utilizzare per questo trattamento naturale ‘fai da te’ e quali sono gli ingredienti necessari. Ciò che ci occorrerà saranno: 1 cucchiaino di zenzero grattugiato (o in polvere) e 1/2 cucchiaino di olio di semi li lino; aggiungendo in una ciotola i due ingredienti e miscelandoli bene, si dovrà ottenere quindi un composto oleoso e uniforme, il quale dovrà esser poi applicato sui propri capelli (inumiditi) e massaggiato per circa 10 minuti, al fine di stimolare il flusso sanguigno, poi, basterà semplicemente risciacquare e procedere con il normale lavaggio. 

Come riportato su viverepiusani.it, “questo semplice rimedio a base di zenzero sarà molto utile non solo per evitare la caduta dei capelli, ma anche per rafforzarli ed evitare la comparsa della forfora. Siate costanti. Se applicherete questa maschera a giorni alterni per un mese, otterrete di sicuro ottimi risultati”. A tal proposito, nel caso in cui si avverta una sensazione di calore nei capelli, non c’è di che preoccuparsi, è il segnale che lo zenzero sta facendo effetto; il nostro consiglio è quello di utilizzare per il risciacquo dell’acqua tiepida, non molto calda, ai fini di ottenere risultati migliori.