Curcuma, l’ingrediente miracoloso per trattare acne e pelle grassa

0
624

Avete la pelle grassa e l’acne? È una bella noia, lo capiamo. Ma, se ora state imprecando per via della tipologia di pelle che vi è stata “assegnata” dal destino, un giorno ne sarete grate. Sì perché, in futuro, quando le vostre amiche, quelle che oggi hanno la pelle secca avranno le rughe, voi non lo avrete. Beh, ogni medaglia ha sempre due facce, si sa. La pelle grassa, infatti, resiste meglio al tempo e, grazie alla componente grassa, si svuota e si avvizzisce con maggiore difficoltà.

Però capiamo che anche il presente è importante e che ora come ora volete fare qualcosa per migliorare l’aspetto della vostra pelle e renderla più bella e il più possibile priva di imperfezioni. Per realizzare il vostro desiderio potete servirvi di un elemento che di sicuro avete in cucina: la curcuma.
Si tratta di una spezia molto usata nei paesi orientali dove viene usata non solo per cucinare ma anche per curare viso, corpo e capelli. Grazie alla curcumina che contiene, la curcuma ha spiccate proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie, ecco perché è speciale in caso di pelle a tendenza acneica. Continua a leggere dopo la foto

Ma non è tutto perché la curcuma è perfetta anche per chi vuole mantenersi giovane: grazie alla presenza di antiossidanti, è un ottimo antirughe.
Ma torniamo all’acne, ai brufoli e alla pelle grassa. Una maschera perfetta per trattare questo tipo di pelle è quella a base di curcuma e olio di cocco (uno degli oli naturali più leggeri che assorbe il sebo e disinfetta la pelle).

Cosa serve: 3 cucchiaini di curcuma in polvere, un po’ di olio di cocco. Mescolate i due ingredienti fino a ottenere una pasta non troppo densa ma neanche troppo liquida che poi applicherete sul viso (non dovrà colare, così capite quale dovrà essere la consistenza). Lasciate in posa 30 minuti e sciacquate con acqua tiepida. Per risultati soddisfacenti, ripetete l’operazione due volte a settimana.
Chi ha la pelle molto grassa, trarrà giovamento anche dall’applicazione della maschera a base di curcuma e limone. Continua a leggere dopo la foto


Che, tra le altra cose, illumina la pelle ed elimina le macchie (il limone sbianca). Avvertenza: se usate questa maschera, evitate di esporvi al sole subito dopo. Il motivo? Il sole potrebbe fare “reazione” con il limone e macchiare la vostra pelle. Ma vediamo come si prepara. Serve un cucchiaio di curcuma in polvere e tre cucchiai di succo di limone. Mischiate gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Applicate il vostro miscuglio sul tutto il viso o, se preferite, solo sulle zone dove la quantità di acne è maggiore, lasciate in posa 20 minuti e rimuovete tutto con acqua calda. Ripetete l’operazione 3 volte a settimana e vi renderete conto che la vostra pelle è davvero più pura, praticamente perfetta.
In alternativa potete provare con la maschera a base di curcuma e latte scremato. Continua a leggere dopo la foto

Si tratta di una maschera molto illuminante che va bene anche per chi ha la pelle secca. In questo caso, però, si consiglia l’uso di latte intero, più grasso, dunque più nutriente. In base al vostro tipo di pelle scegliete il latte giusto (ne serve poco) e aggiungete un cucchiaio di curcuma. Mescolate fin quando gli ingredienti saranno ben amalgamati e applicate sul viso. Dopo una posa di 20 minuti, risciacquate. Per risultati ottimali, ripetere l’operazione un paio di volte a settimana.

Per evitare la comparsa di macchie, è molto importante risciacquare con cura tutte queste maschere. L’acqua deve essere tiepida e, prima di asciugarci, dovremo accertarci di aver tolto ogni residuo. Meglio evitare che la curcuma venga a contatto con le sopracciglia o con l’attaccatura dei capelli.

Brufoli, come eliminarli in poco tempo con rimedi naturali

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here