Cosa c’è da sapere sulla stitichezza e come contrastarla con rimedi naturali

0
747

La stitichezza o più nota in ambito medico come ‘stipsi’, è un disturbo caratterizzato dalla difficoltà nell’espellere le feci e “colpisce circa 13 milioni di italiani: 9 milioni di donne e quasi 4 di uomini. Lo stile di vita occidentale, con i suoi ritmi frenetici e con una dieta povera di scorie contribuisce pesantemente all’insorgenza della stitichezza” come riportato sul sito my-personaltrainer.it. Le principali cause possono esser un’alimentazione non equilibrata, una scarsa attività fisica o una vita sedentaria ma ad ogni modo, è bene sapere che la stipsi può essere anche un sintomo comune di molte malattie, come patologie ano-rettali, colite o malattie nervose. 

I sintomi più comuni della stipsi sono per lo più di natura intestinale, difatti, si tratta di una ridotta frequenza di evacuazione, un senso di blocco od ostruzione e la presenza di feci dure. Inoltre, è bene sapere che se non curato in tempo, tale disturbo può causare conseguenze moto più gravi, come la comparsa di emorroidi e “problematiche più serie come occlusione intestinale, dolore addominale cronico, megacolon, volvolo, fecaloma, fino al cancro del colon-retto” come suggerisce il sito farmacialoreto.it. Per tanto, è uno stato patologico che non va sottovalutato e potrebbe rivelarsi interessante sapere come lo si può contrastare con alcuni pratici ed utili rimedi della nonna. 

Il consumo di cibi con effetto lassativo, ad esempio, può tornare molto utile a tal proposito, quindi, verdure come bietole, spinaci o verza si rivelano un vero toccasana. Questi ortaggi difatti sono ricchi di fibre ed acqua, per tanto, favoriscono la motilità intestinale e facilitano la capacità di far avanzare i cibi consumati attraverso il tubo digerente. Anche il consumo di molta acqua è fondamentale per il corretto funzionamento dell’intero organismo, difatti, una buona idratazione favorisce il processo di evacuazione e migliora la capacità muscolare che consente alle sostanze di procedere in un determinato senso. 

Un altro utile rimedio consiste nell’assunzione di acqua e bicarbonato, quindi, bere un bicchiere di acqua tiepida con bicarbonato, sembrerebbe essere uno dei principali rimedi della nonna contro la stitichezza. “ Il bicarbonatodi sodio è considerato uno dei migliori lassativi naturali in quanto aiuta a sciogliere le feci e favorisce la pulizia del colon. Questa sostanza, infatti, assicura una rapida circolazione dell’aria attraverso l’apparato digerente, riducendo crampi e mal di stomaco” come scritto sul sito tuttogreen.it