È tempo delle ciliegie! una tira l’altra e portano enormi benefici!

0
302

Ciliegie: proprietà e benefici

Dolci e succose, le ciliegie sono uno dei frutti più amati dagli italiani, anche ricche di sostanze nutrienti, tra cui vitamine, Sali minerali e antiossidanti.

In generale, le ciliegie possiedono alti livelli di antiossidanti la principale difesa contro gli effetti dannosi causati dai radicali liberi.

Se ciò non fosse sufficiente, le ciliegie sono state anche attribuite a un miglior ciclo del sonno, grazie alla presenza di melatonina.

Introdurre le ciliegie nella nostra alimentazione, è molto semplice grazie alla versatilità di prodotti presenti sul mercato: fresche, essicate, congelate o appena colte, hanno un ottimo sapore e vantano valori nutrizionali non indifferenti.

Migliorano la qualità del sonno

La melatonina è una molecola fondamentale per la regolazione del ciclo sonno-veglia, di cui le ciliegie e in particolar modo il succo è molto ricco.

La produzione della melatonina è legata alla  ghiandola pineale, una piccola ghiandola nel cervello. Questo ormone Aiuta a controllare i cicli di sonno e veglia. Questi dati sembrano infatti suggerire che integratori, e succhi di ciliegie possano in effetti migliorare la qualità del sonno in persone che non riescono a dormire.

Proteggono il cuore

Gli antiossidanti presenti nelle ciliegie sono noti per migliorare la salute cardiovascolare infatti l’Università del Michigan ci suggerisce in un recente studio proprio come le ciliegie siano in grado di ridurre il rischio di ictus.

Uno studio ha evidenziato come le ciliegie siano in grado di attivare recettori gamma attivati dai proliferatori dei perossisomi (PPAR) in molti tessuti del corpo.

I PPAR regolano i geni coinvolti nel metabolismo dei grassi e del glucosio e, una volta modificati, possono aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Ci sono farmaci prescritti che fanno la stessa cosa, ma contengono  gravi effetti collaterali, come rischio d’infarto e ictus.

La ricerca sembra che suggerisca anche che gli antociani e le fibre contenute nelle ciliegie contribuiscano alla salute del cuore riducendo i fattori di rischio metabolico, migliorando i livelli di colesterolo LDL e favorendo il metabolismo del glucosio.

Ricche di potassio

Le ciliegie sono un alimento veramente adatto per chi soffre di carenza di potassio, in quanto una singola tazza è capace di soddisfare circa il 9% del valore giornaliero raccomandato.

Mantenere livelli adeguati di potassio riduce il rischio di ictus, allevia l’ipertensione , riduce i crampi muscolari e migliora la forza muscolare. Inoltre, le ciliegie sono utili durante la attività sportiva perché forniscono il potassio, che è necessario per aiutare a mantenere il tuo equilibrio di liquidi e sostanze chimiche man mano che il volume del sangue si espande.

Antiossidanti naturali

All’interno di questi frutti possiamo trovare due componenti veramente importanti come antociani e cianidina, capaci di sprigionare potenti antiossidanti.

La loro presenza nelle ciliegie aiuta a renderli uno dei migliori frutti antiossidanti al pari di (mirtilli, fragole, bacche di goji, acai ).

Infatti, uno studio pubblicato sul Journal of Natural Products ha evidenziato come antociani e cianidina presenti nelle ciliegie abbiano prodotto una migliore attività antinfiammatoria rispetto all’aspirina.

Gli antociani delle amarene hanno dimostrato di possedere non solo potenti capacità antiossidanti e antinfiammatorie, ma anche di inibire lo sviluppo del tumore nei topi.

Il corpo utilizza antiossidanti naturali per proteggere sé stesso dai danni causati dall’ossigeno allo stato singolo. Oggi svolge un ruolo importante nelle malattie. È stato collegato a condizioni di salute come il cancro, le malattie cardiache, la demenza e altre malattie autoimmunitarie.

Proteggono gli occhi

La degenerazione maculare e il glaucoma sono causati dai radicali liberi e dallo stress ossidativo. La degenerazione maculare è una perdita della vista associata all’età e una visione sfocata correlata al danno della macula o al centro dell’occhio.

Alla fine può influire sulla capacità di leggere ed eseguire molte attività quotidiane.

II glaucoma è causato da un accumulo di liquido negli occhi che mette sotto pressione il nervo ottico, la retina e il cristallino.

La pressione può danneggiare permanentemente l’occhio se non viene trattato. Le ciliegie servono come trattamento naturale per la degenerazione maculare e comel trattamento naturale per il glaucoma a causa dei loro potenti antiossidanti che aiutano a prevenire i danni agli occhi.

Poichè le ciliegie sono ricche di vitamina C, sono in grado di migliorare la salute della tua pelle. I benefici delle ciliegie in tal merito includono la capacità di ridurre l’infiammazione, migliorare l’elasticità e ridurre i segni dell’invecchiamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here