Ecco come allontanare i moscerini da casa con questi rimedi naturali

0
587

Si sa, con l’arrivo del caldo e dell’umidità alcuni ospiti ‘indesiderati’ fanno breccia nelle mura domestiche, attirati dagli odori e dalla frutta che matura proprio li, sui nostri tavoli. Stiamo parlando dei moscerini, piccoli insetti fastidiosi che sono soliti deporre le loro uova in cucina, per l’appunto, sulla frutta marcia o sui rifiuti. A tal proposito, il più delle volte si ricorre all’utilizzo di prodotti specifici per allontanarli da casa, oppure li si lascia prosperare per disperazione, tuttavia, in pochi sanno che basta davvero poco a volte per ovviare al problema e che esistono alcuni rimedi naturali in grado di allontanarli in un attimo! Ma procediamo con ordine e vediamo di che si tratta nel dettaglio. 

Ad esempio, vi sono alcune erbe aromatiche le cui fragranze sono inebrianti per l’uomo ma che, viceversa, non lo sono per i moscerini cosi come per altri insetti. Come suggerisce il sito vivodibenessere.it, “per questo, le piantine di rosmarino,di menta e di origano fungono da veri e propri repellenti in grado di tenere lontani i moscerini dalla nostra cucina. Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è posizionare delle piantine di erbe aromatiche sul davanzale della finestra, sul balcone o su una terrazza. Vi ricordiamo, però, di posizionarle sempre nei punti più vicini alla cucina per avere un effetto più efficace. Grazie al naturale effetto repellente di queste piantine, noterete che i moscerini eviteranno di entrare nelle vostre cucine”. 

Anche un semplice spicchio d’aglio, il cui odore, diciamocelo chiaramente non è piacevole nemmeno per noi, può in effetti rivelarsi efficace per allontanare i moscerini. Tutto ciò che occorrerà fare sarà quindi posizionare alcuni spicchietti d’aglio sui davanzali di casa o sul balcone, oppure, in alternativa, preparare un decotto a base di aglio e riempirne un contenitore spray da frizionare nel luoghi maggiormente interessati. Ancora, “un rimedio molto semplice prevede l’uso di aceto e di sapone per piatti. Aggiungete qualche goccia di detersivo in una ciotola di aceto, i moscerini saranno attratti dal liquido e rimarranno intrappolati all’interno di esso” come riporta il sito triesteprima.it

In fine, nel caso in cui nessuno di questi rimedi dovesse fare al caso proprio, la soluzione finale consiste nel preparare un trappola apposita per catturare i moscerini senza ucciderli. In che modo? E’ semplice, basta prendere una banana, sbucciarla e schiacciarla fino all’ottenimento di una purea; dopodiché, bisognerà mettere il tutto all’interno di un contenitore che andrà poi coperto con della pellicola trasparente, accertandosi di fare alcuni fori su di essa non troppo grandi. In questo modo, i moscerini stanno attratti dall’odore della banana ed entreranno all’interno del contenitore, senza saperne più uscire però. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl detersivo ‘fai da te’ al rosmarino per far brillare e profumare tutta casa
Articolo successivoAd ogni persona la sua macchina del caffè