Ecco come far durare lo smalto più a lungo grazie a questo geniale trucchetto

0
1734

Per moltissime donne l’utilizzo di smalto sulle proprie unghie è quasi un principio di vita, non si riesce proprio a farne a meno. Tuttavia, è cosa risaputo che lo smalto tradizionale si rovini piuttosto facilmente e che, per l’appunto, duri poco e spesso a causa della bassa qualità; ma non è detto che conoscendo qualche piccolo trucchetto non si riesca a far durare lo smalto per 6-7 giorni consecutivi, senza star li a fare i cosiddetti “ritocchini” quotidiani. Proprio cosi, difatti esiste un rimedio completamente naturale che consente di far durare lo smalto sulle unghie anche per più di un’intera settimana. Di che si tratta? Parliamo di un prodotto il cui utilizzo, al di fuori dell’ambito culinario, è ormai noto per svariati segreti di bellezza e non solo, ovvero l’aceto. Ma procediamo con ordine e vediamo in che modo lo si può sfruttare per far durare più a lungo il proprio smalto. 

Come suggerisce il sito ealcubo.org, “il metodo dell’aceto è molto semplice e facile da eseguire; soprattutto naturale ed economico. Basta inumidire un batuffolo di cotone all’interno di un bicchiere d’aceto ed utilizzarlo per pulire le unghie prima di passare lo smalto. Con questo veloce trucco, lo smalto delle proprie unghie riuscirà ad essere sempre perfetto per diversi giorni. Un accorgimento davvero molto efficace, che vale veramente la pena sperimentare”. Oppure, in alternativa al batuffolo inumidito direttamente nell’aceto, si può preparare una miscela di acqua e aceto (bianco) nella quale si dovranno ‘intingere’ le proprie dita per 2 o più volte prima dell’applicazione dello smalto. 

Cosi facendo i risultati saranno fin da subito positivi e la differenza la si noterà palesemente col passare dei giorni. Quindi, si potrà finalmente dire addio ai minuti spesi ogni giorno per ripassare lo smalto nei punti in cui si rovina e ci si potrà guardare le mani finalmente soddisfatte. Ma non è tutto, perché vi sono altre dritte per far durare lo smalto più a lungo; ad esempio, come riporta proiezionidiborsa.it, “prima di applicare uno smalto di qualsiasi colore sulle unghie, è consigliato fare una passata di smalto bianco. In questo modo qualsiasi colore sceglieremo di avere sulle unghie risulterà più acceso e luminoso. Un altro consiglio importante per far durare lo smalto più a lungo è quello di pulire le unghie sempre con molta attenzione per eliminare qualsiasi residuo di sporco. Utilizzare perciò un po’ d’acqua tiepida da unire a qualche goccia di sapone e immergere qualche minuto le dita all’interno della miscela”. 

Inoltre, lo sapevate che applicando dell’aceto sulle proprie unghie si prevengono i rischi di contrarre le micosi e funghi? Questo grazie alle sue proprietà disinfettanti che lo rendono un microbattericida molto efficace. Ma non solo, difatti, l’aceto di mele è in grado di influire sull’equilibrio minerale delle unghie rendendolo più belle, sani e forti; tutto ciò che occorrerà fare in questo caso, sarà consumarlo quotidianamente nel modo che si preferisce: sulle insalate, sulla carne o addirittura miscelandone un cucchiaino con dell’acqua e bevendolo ogni mattina, appena svegli. 

CONDIVIDI
Articolo precedentePer ricci splendenti e forti il vino è la soluzione ideale ma non da bere
Articolo successivoMelone giallo: il frutto amico del benessere