Gengivite: rimedi naturali

0
977
gengivite

La gengivite può attraversare vari stadi d’intensità, può essere molto leggera e di conseguenza placabile con dei rimedi naturali, oppure intensa e decisamente dolorosa, soprattutto in quest’ultimo caso è bene andare subito dal dentista per prevenire problemi più gravi.

I sintomi della gengivite sono chiari, arrossamento e dolore nella zona, vediamo adesso i principali rimedi naturali per la gengivite:

  • Olio di tea tree: sciogliere alcune gocce di questa essenza all’interno di un bicchiere d’acqua fresca e usarlo per fare i risciacqui. Il tea tree va a eliminare i batteri che causano la comparsa del problema.
  • Sale marino: sciolto in acqua per fare gli sciacqui, aiuta a disinfettare il cavo orale rimuovendo anche i microbi.
  • Bicarbonato: altro rimedio naturale alternativo ai due appena illustrati è quello di sciogliere il bicarbonato nell’acqua leggermente tiepida. E’ il rimedio naturale che preferiamo perché riesce a sfiammare davvero molto bene la bocca.
  • Olio di sesamo: se applicato localmente disinfetta le gengive e aiuta anche a ridurre l’alitosi.
  • Infuso di malva: lenisce la gengiva irritata. Va acquistata la malva secca per creare lo speciale collutorio.
  • Tintura di mirra: si acquista in erboristeria e va unita alla tintura di echinacea. Insieme forniscono ottimi risultati, sciogliere alcune gocce in acqua tiepida per fare risciacqui ogni giorno.
CONDIVIDI
Articolo precedenteMagnetoterapia: cos’è
Articolo successivoReiki: la compatibilità con altre terapie
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here