Latte, il migliore alleato per la bellezza

0
1831

Capita a chiunque, di svegliarsi al mattino con gli occhi gonfi, stanchi e arrossati, magari dopo una giornata lavorativa particolarmente pesante o dopo aver trascorso una serata particolarmente ‘movimentata’. Ebbene, orari sregolati o impegni quotidiani stressanti, cosi come un’alimentazione poco sana, possono esser tutti fattori che comportano quell’aspetto che definiamo ‘poco piacevole’ ai nostri sguardi e ai giorni nostri si sa, gli stereotipi di bellezza vanno rispettati per esser certi di fare sempre una bella figura! Ma come si può rimediare quindi? In questo articolo parleremo dunque di uno tra i migliori segreti di bellezza per avere sempre uno sguardo dall’aspetto fresco, riposato e che appaia al meglio della propria forma, per esser sempre pronti ad affrontare la giornata con la giusta dinamicità ed energia. 

Innanzitutto, è bene fare una premessa, ovvero che alcune persone hanno una sorta di predisposizione naturale per l’insorgere di occhiaie o rughe, tuttavia, adottando questa piccola abitudine è possibile, comunque, far in modo che il problema possa risolversi lo stesso. Dunque, come suggerisce il sito piudonna.it, “pochi sanno che il latte, tra gli alimenti più completi perché ricco di calcio, proteine e di altre sostanze nutrienti per il nostro corpo, sostanza cardine di molte diete e il cui consumo è incentivata de tutte le Linee Guida per la corretta alimentazione, ha un efficace effetto decongestionante e lenitivo, usato fin dall’antichità per attenuare la sensazione di gonfiore agli occhi”. 

A tal proposito, un efficace rimedio contro le borse e occhiaie sotto agli occhi consiste nel bagnare letteralmente un dischetto di cotone con del latte freddo, applicandolo poi direttamente sugli occhi e lasciandolo agire per una ventina di minuti circa. Cosi facendo, le proprietà benefiche del latte, unite alla sua azione decongestionante, faranno in modo che possa ridursi il gonfiore attorno agli occhi cosi come gli altri inestetismi. Oppure, in alternativa si può pensare di preparare dei cubetti di latte ghiacciato da massaggiare delicatamente sul viso, prima di andare a dormire. Concedendosi questa ‘coccola’ per almeno 2-3 volte a settimana, si avrà nel giro di poco tempo una pelle del viso dall’aspetto decisamente più rilassato, tonico e luminoso: provare per credere!

In fine, un ultimo utile abbinamento è quello tra latte e patate. La patata, difatti, grazie alle sua proprietà astringenti, è indicata sopratutto per il trattamento di parti del corpo soggette ad infiammazioni; perciò, occorre procurarsene una di ridotte dimensioni, pelarla e affettarla sottilmente, poi, all’interno di un contenitore si dovrà versare del latte freddo e aggiungere le fette del tubero, coprendo il tutto con della pellicola trasparente, lasciando riposare il tutto in frigorifero per un massimo di 3 giorni. Dunque, prendendo una fettina di patata che è stata lasciata preventivamente ammollo nel latte, la si dovrà applicare delicatamente sugli occhi e, dopo una ventina di minuti, i risultati saranno già perfettamente visibili. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa natura si prende cura dei bambini.
Articolo successivoLa vodka come segreto di bellezza