Magnetoterapia: cos’è

0
995
magnetoterapia

La magnetoterapia è una disciplina terapeutica che aiuta ad alleviare il dolore sfruttando i campi magnetici, principalmente a bassa intensità. Le onde usate dalle magnetoterapia aiutano a riequilibrare i campi energetici della persona malata. E’ una tecnica già usata nell’antichità, ma nonostante ciò, quando si parla di onde magnetiche, con riferimento alla salute, è ancora tanta la reazione scettica delle persone.

Quando viene praticata da persone esperte, la magnetoterapia riesce ad agire come se fosse un analgesico naturale, aiuta anche durante le terapie per velocizzare e rendere più efficienti i processi di guarigione.

Tra gli altri benefici troviamo:

  • Viene stimolato il ricambio cellulare
  • E’ favorita l’ossigenazione dei tessuti ed il loro nutrimento
  • Aiuta a riassorbire gli edemi
  • Rigenera le cellule “scariche” di energia
  • Rallenta il processo che porta alla diminuzione della densità delle ossa
  • Permette di diminuire l’uso di farmaci

Una cosa molto positiva della magnetoterapia è che non è invasiva e non ha controindicazioni. Solitamente viene usata per risolvere quei problemi che riguardano il sistema scheletrico, muscolare e osseo. Tuttavia molti specialisti la consigliano anche a coloro che soffrono di stress e devono semplicemente portare equilibrio nel sistema nervoso.

Chi desidera sottoporsi a delle sedute di magnetoterapia, deve farlo solo tramite persone esperte, tutto deve essere bilanciano in base alla persona.
Devono evitarla invece pazienti con pacemaker o altri impianti elettrici e le donne incinta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteVitamina C: dove si trova
Articolo successivoGengivite: rimedi naturali
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here