Il trattamento notturno per le mani da fare in casa è quasi meglio dell’estetista

0
671

Sono il nostro biglietto da visita, ma spesso non diamo loro la giusta cura. Se siamo sempre attente a mettere creme e cremine su viso, collo, corpo, gambe, capita spesso che ci dimentichiamo le mani. Anche perché, diciamoci, la verità, la crema sulle mani, per quanto importantissima, è fastidiosa. Perché rende le nostre mani scivolose e appiccicose. E poi è difficile fare qualunque cosa. Molte aggirano il problema mettendo la crema solo prima di andare a letto, quando poi le mani non vengono usate.

Vediamo come prenderci cura delle nostre mani con rimedi naturali. Per esempio voi fate lo scrub alle mani? Beh, andrebbe fatto una volta a settimana almeno. Lo scrub è importante perché in questo modo si eliminano le cellule morte e le mani restano morbide, anzi morbidissime, e reagiscono meglio al trattamento successivo. Come fare uno scrub con ciò che abbiamo in casa? Con un cucchiaio di miele, un cucchiaino di sale e uno di zucchero. I tre ingredienti vanno massaggiati sulle mani con delicatezza. Poi si procede al risciacquo. Continua a leggere dopo la foto

Un trattamento per avere mani belle e giovani è quello a base di limone che, non solo purifica a fondo la pelle delle mani, ma la rende anche più soffice. Basta spremere il succo di un limone sulle mani, lasciarlo agire una decina di minuti, risciacquare e applicare una crema idratante. Le mani saranno perfette in un baleno.

Un rimedio vecchio come il mondo che però è sempre efficace è l’olio di oliva. Va messo sulle mani e massaggiato con cura fino a completo assorbimento. Meglio fare questa operazione la sera così che poi, qualora le mani restino un pochino unte, non ci sia problema.
Un altro trattamento per mani giovani e splendide è quello a base di zucchero, rum e noce moscata. Continua a leggere dopo la foto

Questi ingredienti vanno mescolati fin quando non diventeranno una pasta piuttosto densa. In un pentolino scaldate del latte poi trasferitelo in una ciotolina e immergetevi le dita per 5 minuti. Trascorso questo tempo applicate la pasta precedente preparata e risciacquate con cura. Asciugate e il gioco è fatto.

Un trattamento notturno che amerete è quello a base di crema con cera d’api ed è perfetto per chi ha le mani secche e screpolate. Applica la crema sulle mani senza farla assorbire, metti dei guanti in lattice e vai a dormire così. Le tue mani al risveglio sembreranno quelle di una fatina. Continua a leggere dopo la foto


In alternativa potete provare con la maschera a base di olio e tuorlo d’uovo. Sbattete il rosso di un uovo con due cucchiai di olio fino a ottenere una crema, applicate la maschera sulle mani e lasciate agire 30 minuti poi risciacquate con acqua tiepida. Se ripetete l’operazione due volte a settimana avrete mani da star.

L’aloe vera è un ottimo rimedio naturale per avere mani morbide e unghie lucenti. Mescolate un cucchiaio di gel di aloe con un cucchiaio di olio, aggiungete il succo di limone e mescolate. Applicate la maschera sulle mani e risciacquate. Per le unghie potete applicare la stessa maschera su ogni singola unghia con un dischetto. Coprite le mani con dei guanti e, al risveglio, ammirate le vostre unghie lucidissime.

Onicomicosi, i rimedi naturali per curare la micosi delle unghie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here