Guerra alle smagliature: tutti i rimedi per eliminare le nemiche numero uno della bellezza

0
289

Sarebbe bellissimo, ma purtroppo non esiste ancora un metodo per cancellare definitivamente le smagliature. In compenso esistono diversi trattamenti da testare per cercare di ottenere un ottimo risultato. Ed è la natura a darci una grossa mano. Le smagliature sono un fenomeno caratterizzato dallo stiramento e dalla rottura delle fibre di collagene ed elastina che mantengono l’elasticità della pelle .

Insorgono nella pubertà, in gravidanza e anche quando si hanno rapidi mutamenti di peso. Anche le carenze di vitamina C impediscono l’incorporazione di aminoacidi a livello delle fibre di collagene: vi si può ovviare assumendo la vitamina C (in capsule da 500 mg) al mattino con un abbondante bicchiere d’acqua. La cura, che durerà 1-2 mesi, stimola la sintesi del collagene.

Se le smagliature sono nella loro fase iniziale ed hanno un colore rosso i trattamenti più efficaci sono: Olio di oliva, di mandorle e di germe di grano sono ricchi di vitamina E e quindi molto indicati per eliminare le cicatrici nella fase iniziale, massaggi (sottoporsi a massaggi aiuta a migliorare il flusso sanguigno, andando anche a normalizzare il nostro metabolismo).

Peeling con acido glicolico: L’acido glicolico ha una duplice funzione in quanto aiuta sia a levigare e a idratare la pelle, sia a riattivare i meccanismi fisiologici; grazie a questo trattamento è possibile eliminare le cellule morte che possono contribuire all’insorgere delle smagliature.

Ginnastica passiva: Consiste nell’applicare una serie di elettrodi sulle zone interessate da smagliature; questi elettrodi sono collegati ad uno stimolatore elettrico e hanno la funzione di far contrarre il muscolo restituendo così tonicità alla pelle.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here