Dieta dello yogurt, ti sgonfi e perdi peso in 4 giorni (e anche la pelle ringrazia)

0
1087

Se c’è un alimento salutare che non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta, quello è lo yogurt. Lo yogurt, che viene dalla coagulazione del latte che si coagula per via di alcuni fermenti, è un vero e proprio toccasana per la salute. E il merito è proprio dei fermenti lattici. Se lo yogurt è un alimento così prezioso, il merito è tutto loro. Ricco di calcio e sali minerali, lo yogurt è un alimento che il nostro corpo riesce a digerire bene e che fa bene a ogni età. Tra le altre cose, rinforza il sistema immunitario di grandi e piccini e quindi in una stagione come questa è l’ideale. Non solo: regolarizza il transito intestinale, fa bene alla pelle e ai capelli ed è anche buono.

Anche le donne in gravidanza dovrebbero consumarlo regolarmente perché lo yogurt è un’importante fonte di acido folico che favorisce il corretto sviluppo del feto durante la gestazione. Ideale anche se si è a dieta, riequilibra i livelli di colesterolo, fornisce calcio, vitamine e fa sentire sazi a lungo. L’ideale è consumarlo a colazione accompagnato con della frutta fresca e un cucchiaino di miele. Continua a leggere dopo la foto

Detto questo, avete mai sentito parlare della dieta dello yogurt? Si tratta di un regime dietetico piuttosto rigido che è utilissimo per tornare in forma in tempi brevi. Essendo un regime sbilanciato, è bene non seguirlo per più di tre o quattro giorni. Se vi interessa sappiate che ci sono delle regole ben precise.

Per esempio ci sono alimenti consentiti e alimenti vietati che, dunque, non vanno toccati mentre si segue la dieta. Tra questi ci sono: carne rossa, cibi fritti, cibi confezionati, dolci (specie quelli industriali), alcol. Gli alimenti consentiti sono: verdure, frutta fresca, pesce, carne magra, semi, formaggi magri. L’importante è mangiare cinque volte al giorno. Continua a leggere dopo la foto

A colazione (che non va assolutamente saltata), a pranzo e a cena. Poi ci sono, altrettanto importanti, i due spuntini di metà mattina e di metà pomeriggio. Vediamo cosa si può mangiare nei vari pasti. Naturalmente, se intendete seguire questa dieta, potete anche modificare gli alimenti purché assumiate solo cibi consentiti.

Tra i cibi che potete mangiare a colazione:

  • Yogurt magro, fette biscottate (3) con marmellata light e frutta di stagione;
  • Due fette di pane integrale con la marmellata; un vasetto di yogurt magro e una mela
  • Un uovo strapazzato, un vasetto di yogurt e una pera.

A metà mattina e a metà pomeriggio:

  • Un vasetto di yogurt bianco con una coppetta di mirtilli
  • Un frullato di yogurt magro con fragole
  • Una banana e uno yogurt magro. Continua a leggere dopo la foto

Pranzo:

  • Due fette di petto di tacchino alla piastra con un’insalata mista condita con un vasetto di yogurt e delle spezie;
  • 80 grammi di pasta integrale con pomodoro fresco; un finocchio condito con un filo di olio e un pizzico di sale, uno yogurt come dessert;
  • Una frittata di due uova, zucchine bollite con un filo di olio, uno yogurt alla frutta.

A cena:

  • Un minestrone di verdure miste con qualche pezzetto di pane bruscato e uno yogurt alla frutta;
  • Pesce al forno con verdure al vapore e un panino integrale; yogurt per dessert;
  • Un piatto di pasta (poca) e fagioli; indivia scottata in padella e uno yogurt.

Ovviamente, sapendo quali sono gli alimenti consentiti e quelli vietati, considerando che dovete mangiare sempre yogurt, potete regolarvi anche da soli e mangiare ciò che più vi piace. Una volta terminata la dieta, per evitare di riprendere subito i chili persi, continuate a mangiare in modo sano: ci prenderete gusto!

Colazione, cosa mangiare per sciogliere i grassi e riattivare il metabolismo

CONDIVIDI
Articolo precedente“Codice a barre”, come dire addio alle rughe intorno alle labbra
Articolo successivoPelle flaccida, come liberarsene e rassodare il corpo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here