Dieta di febbraio, ecco cosa mangiare per evitare i cibi calorici e quindi dimagrire e depurarsi

0
1895
Dieta di febbraio, cosa mangiare per evitare i cibi calorici e quindi dimagrire

Che ne dite di seguire la dieta di febbraio? Il mese è alle porte e la primavera, con un piccolo sforzo di fantasia, si avvicina; è dunque il mese giusto per rimettersi in forma e depurare l’organismo.

Con la dieta di febbraio che vi proponiamo, potete non solo dimagrire, e quindi asciugare il fisico, ma anche eliminare le tossine di troppo dal corpo.

Perché la dieta di febbraio? Febbraio è un mese particolare: in questo periodo il corpo vive una transizione. Le giornate si stanno allungando, e noi ci prepariamo alla bella stagione; in compenso, però, fa ancora molto freddo, e quindi abbiamo l’esigenza di consumare cibi molto calorici che, appunto, ci scaldino.

Il rischio? Ovviamente quello di ingrassare. Ecco come stare attenti e cosa mangiare in questo mese di passaggio.

verdura a foglia verde, spinaci

Dieta di febbraio: come funziona?

Tante verdure, soprattutto verdure a foglia verde, che sono piene zeppe di vitamine e sali minerali, ovvero quelle sostanze che permettono di depurare l’organismo favorendo il transito intestinale.

Via libera, dunque, a cavoletti di Bruxelles, cavolo cappuccio, cavolfiore, spinaci. Perfette anche valeriana, lattuga, invidia ed erbe varie, che favoriscono le funzioni del fegato.
Le verdure andrebbero cotte al vapore in modo che mantengano il più possibile inalterate le loro proprietà.

dieta di fenbbraio

Oltre a verdura e frutta, è previsto il consumo di proteine magre. Tenete conto che almeno due volte a settimana dovete consumare del pesce. Meglio sogliola, merluzzo e sardina, che hanno poche calorie ma sono gustosi.

Come funziona dunque la dieta di febbraio?
A colazione consumate un frullato di frutta e verdura di stagione, seguito da uno yogurt bianco.
A pranzo concedetevi una pasta integrale con spinaci e broccoli.
A cena va bene un piatto tipo sogliola al forno con arance o pollo in padella con succo di limone.
Infine, se avete fame tra un pasto e l’altro, evitate snack confezionati e optate per delle verdure crude, per esempio finocchio o carote.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here