Insalate d’autunno con verdure di stagione e quinoa

0
2959
Insalata autunnale di quinoa

L’insalata non è solo prerogativa dell’estate ma può essere un contorno gustoso o un piatto unico e salutare anche nelle fredde giornate d’autunno.
La varietà di verdure e legumi che si può utilizzare è davvero ampia, da fare invidia a quelle estive. La barbabietola, o rapa rossa, è gustosa e piena di proprietà nutritive. Si può allora pensare di unire ad esempio la freschezza del finocchio e la delicatezza dell’avocado alle note più dolci della barbabietola. Per amalgamare i sapori utilizzate un dressing al miele, aceto di mele e prezzemolo.

insalata d'autunno

Come preparare l’insalata di quinoa e germogli

Ingredienti per 4 persone

180 gr quinoa
8 fette zenzero
2 spicchi aglio
broccoli
1 tazza germogli di fagioli azuki
1 tazza germogli di erba medica
1 tazza germogli di barbabietola
qb noce macadamia
qb olio extravergine di oliva
qb sale
qb pepe

Procedimento

1) Pulite, lavate e tagliate 1 broccolo e poi cuocetelo in padella con un trito di 2 spicchi d’aglio8 fettine di zenzero e 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Regolate di sale, aggiungete 180 gr di quinoa e mescolate.

2) Fate bollire 360 gr di acqua e cuoceteci la quinoa per circa 18 minuti, fino all’assorbimento dell’acqua. Spegnete e lasciate riposare per 5 minuti.

3) Aggiungete alla quinoa i germogli puliti e lavati e le noci di macadamia. Aggiungete anche un filo di olio EVO, aggiustate di sale e di pepe poi servite.

Insalata d'autunno quinoa e mandorle

Insalata quinoa e barbabietola (o rapa rossa)

Ingredienti per 4 persone

  • 160 g di quinoa bianca
  • 1 finocchio grande
  • 1 barbabietola cruda grande
  • 2 avocado maturi
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • il succo di 1 limone
  • sale integrale
  • Per condire:
  • 2 cucchiaini di senape di Digione
  • 2 e ½ cucchiai di aceto di mele
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale integrale

Procedimento

1. Sciacquate bene la quinoa sotto l’acqua. Mettetela in un pentolino con 320 g di acqua e un pizzico di sale. Coprite con il coperchio e portate a bollore. Cuocete a fiamma bassa per dieci minuti, poi spegnete la fiamma e lasciate riposare con il coperchio per 5 minuti. Trascorso questo tempo, togliete il tappo e sgranate i chicchi di quinoa con una forchetta.

2. Mentre la quinoa cuoce, sbucciate e grattugiate in una grattugia a fori medi la rapa e affettate finemente il finocchio. In una padella tostate i semi di sesamo senza aggiungere grassi finché inizieranno a dorarsi, spegnete la fiamma e tenete da parte. Tagliate a metà gli avocado e privateli del seme, poi sbucciatelo e tagliatelo in dadini. Conditelo con il succo di un limone e una buona presa di sale.

3. Riunite in una ciotola la quinoa, la barbabietola grattugiata, il finocchio e il prezzemolo e mescolate tutto insieme. Emulsionate la senape con l’aceto, l’olio extravergine e un po’ di sale e conditevi l’insalata, mescolando bene. Aggiungete l’avocado e i semi di sesamo e mescolate ancora leggermente. Aggiustate di sale e/o succo di limone, se necessario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here