La Quinoa: Proprietà

0
3569

La quinoa è una pianta erbacea che, a causa dei suoi chicchi, viene scambiata per un cereale anche se appartiene alla stessa famiglia di spinaci e barbabietole. In cucina è possibile utilizzare la quinoa per la preparazione di diverse ricette, approfittando così di tuttii suoi benefici alimentari.  E’ possibile trovare tre varietà di quinoa; rosso, giallo o nero, differenziati dal colore dei loro chicchi e utili per preparare pietanze dolci e salate adatte anche ai vegetariani.

Originaria del Sud America la quinoa è un alimento altamente digeribile,proteico e con poche calorie, dunque adatto ad ogni dieta, dal delicato sapore che ben si sposa con molte preparazioni. Contiene fibre e minerali, come fosforo, magnesio, ferro e zinco. È anche un’ottima fonte di proteine vegetali. Contiene inoltre grassi in prevalenza insaturi. La quinoa, inoltre, è particolarmente adatta per i celiaci, in quanto è totalmente priva di glutine, perfetta sia per gli adulti sia per i bambini.

Tostando i semi di quinoa per qualche minuto prima di bollirli si incrementa notevolmente il sapore di questo falso cereale, perché non appartiene alla famiglia delle graminacee.
Può essere utilizzato come gli altri cereali, per preparare zuppe e minestre, o per accompagnare carne e verdure.

Calorie per 100gr: 368

Leggi la Ricetta Biscotti alla Quinoa

Leggi la Ricetta Quinoa e Verdure

Leggi la Ricetta Zuppa Quinoa e Verdure

Leggi la Ricetta Frittelle di Quinoa,Patate e Carote

Leggi la Ricetta Torta di Mele con farina di Quinoa e Rosa Canina

Leggi la Ricetta Cialde di Quinoa ed Alghe Nori

 

CONDIVIDI
Articolo precedente9 piante da appartamento che purificano l’aria
Articolo successivoBiscotti alla Quinoa
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.