Le innumerevoli proprietà del succo di prugna

0
7040
Succo di prugne

Il succo di prugna può rappresentare un vero alleato per la nostra salute. Per quanto venga solitamente usato per attenuare i problemi di costipazione, i benefici del succo di prugna vanno ben al di là di questo.

Proprietà delle prugne (e del succo)

Le prugne, per esempio, sono utilizzate nella medicina praticamente da sempre per trattare tutta una serie di condizioni “avverse” come l’elevata pressione sanguigna, l’ittero, la febbre, il diabete e la costipazione.

A livello nutrizionale le prugne sono ricche di fibre alimentari, carboidrati, aminoacidi, vitamine e sali minerali; in particolare tra le principali sostanze nutritive presenti in questo frutto troviamo vitamina A, vitamina B, vitamina K, calcio, magnesio, zinco, rame, manganese, selenio e boro.

Tutte queste sostanze nutritive fanno sì che le prugne, e il relativo succo, possano trovare applicazione in tanti ambiti diversi. Non a caso le proprietà mediche del succo di prugna chiamano in causa principi antiossidanti, anticancro, ipoglicemizzanti, anti-ipertensive, lassative ed epatoprotettive.

Inoltre il succo di prugna può risultare molto utile per migliorare la digestione e per aiutare a combattere il problema della costipazione, per tenere alla larga il rischio di diabete e quello di cancro al colon, oltre che per mettere in salute le ossa.