Perdere peso mangiando: la zuppa dimagrante che ti fa tornare in forma

0
1389

L’estate se ne è andata. Dobbiamo rassegnarci alla verità e accettare l’autunno di buon grado. In fondo ogni stagione ha le sue peculiarità e l’autunno ha tante cose belle da offrirci. Le castagne, per esempio. I primi camini accesi. Le domeniche sul divano a guardare film; le cene in casa con gli amici, i funghi, le zuppe. Già, possiamo dichiarare ufficialmente aperta la stagione delle zuppe. Buone, delicate, perfette per restare in forma e per scaldarci anche l’animo che ha bisogno di coccole visto che non eravamo pronti a dire addio all’estate in un battito di ciglia.

Vi vogliamo dare un’altra bella notizia: ci sono anche zuppe che sono perfette per dimagrire e che, se mangiate con regolarità, ci aiutano a far calare l’ago della bilancia (e a rimetterci quei jeans di tanto tempo fa che ci mancano assai).
Vi interessa? Per preparare una delle gustose zuppe dimagranti che vi proponiamo vi servono: 3 porri, 1 cavolfiore, 1 finocchio, 1 costa di sedano, 300 grammi spinaci, 2 cipolle, passata di pomodoro e spezie a piacere. Ovviamente non sono ingredienti casuali ma ingredienti selezionati per via delle loro proprietà. Continua a leggere dopo la foto


Per esempio il porro è ricchissimo di acqua, diuretico e pieno di fibre che aiutano il transito intestinale.
Stesso dicasi del finocchio e del sedano, due vegetali che aiutano il corpo a disintossicarsi e a liberarsi dalle tossine. Il finocchio, poi, è importante anche perché aiuta a sgonfiare la pancia. Il cavolfiore è un altro diuretico che ha anche un altro pregio: ci aiuta a sentirci sazi così poi mangiamo di meno. Gli spinaci sono ricchi di ferro e controllano il glucosio nel sangue mentre le cipolle sono depurative e ricche di minerali. Così dimagriamo ma non ci manca nulla.

Lava tutti gli ingredienti e tagliali; buttali in una pentola con acqua fredda e porta a bollore. Quando l’acqua bolle fai cuocere ancora 15 minuti. Continua a leggere dopo la foto

La tua zuppa è pronta, se desideri puoi farla ritirare un pochino o lasciarla bella liquida. Dipende dai gusti. Aggiusta di sale e, se vuoi, frulla. In alternativa puoi gustarla così. Se ti avanza puoi tenerla in frigorifero per un paio di giorni al massimo. Questa zuppa ti aiuterà a perdere peso e a sentirti bene. In più consumandola fai il pieno di minerali e vitamine e tutto il corpo ringrazia.

In alternativa potete provare con la zuppa di cipolle versione light. Ti occorrono un chilo di cipolle rosse, brodo vegetale e timo. Cuoci le cipolle nel brodo finché non sono morbide, aggiusta di sale e frulla. Versa la tua crema di cipolle nel piatto, aggiungi il timo, un filo di olio e qualche (pochissimi) crostino integrale. Il gioco è fatto. Continua a leggere dopo la foto

Che ne dici di provare anche una sfiziosa zuppa di carote e curry? Servono 10 carote, 2 cipolle, brodo vegetale, curry in polvere. In una pentola metti le carote e le cipolle – entrambe tritate – poi aggiungi il brodo e porta a ebollizione.

Quando raggiunge il bollore copri con un coperchio e fai cuocere ancora per 20 minuti. Come regolarsi? Tieni presente che le carote devono essere piuttosto morbide. Quando sono pronte, frulla tutto con il frullatore a immersione e versa nei piatti. Aggiungi il curry e un filo di olio a crudo, aggiusta di sale e pepe e gustatela!
Questi piatti sono la dimostrazione che si può dimagrire senza perdere di vista il gusto. Prova!

Dimagrire senza dieta: fai colazione con l’avena e dici addio ai chili in più

CONDIVIDI
Articolo precedenteColesterolo, i rimedi naturali per abbassarlo in poco tempo
Articolo successivoNaso chiuso, come liberarlo con rimedi naturali (e dormire bene)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here