Gambe gonfie e pesanti per il caldo? Le dritte per alleggerirle in 30 minuti

0
862

Gambe gonfie per il caldo, d’estate succede a molti. “I gonfiori e il senso di pesantezza agli arti inferiori, che interessano una larga fetta della popolazione femminile e che si aggravano con il clima caldo, possono essere causati dall’aumento della permeabilità dei capillari che lasciano ‘passare’ i liquidi attraverso le loro pareti”, ha spiegato a Io Donna Gioacchino Giovanni Iapichino, chirurgo vascolare, professore aggregato di Chirurgia presso la Clinica Chirurgica dell’Università degli Studi di Parma e consulente delle Terme di Monticelli (Parma). “Questi liquidi, – ha aggiunto – se non vengono drenati dal sistema linfatico, si depositano nei tessuti e danno origine all’edema (ovvero al gonfiore) generalizzato di gambe e caviglie, alla ritenzione idrica e a quella sgradevole sensazione di gambe pesanti”.

Cosa fare per rendere le gambe più leggere in 30 minuti? Camminare per mezz’ora, a passo normale e con scarpe comode. Camminando si esercita una pressione sulla pompa plantare che favorisce la risalita dei liquidi. E poi indossare scarpe con un po’ di tacco: i sandali piatti non fanno che peggiorare il problema.

Altro metodo per alleggerire le gambe è tenerle sollevate per una trentina di minuti: così si favorisce il drenaggio e il gonfiore si riduce. Anche di notte è meglio mantenere i piedi più alti, basterà posizionare un cuscino sotto il materasso, nella zona dei piedi.

Ancora: immergere le gambe in acqua per 30 minuti. “Secondo uno studio realizzato dall’Università di Parma, quando un corpo è immerso in un liquido e quindi si trova in assenza di gravità, il cuore produce l’ormone natriuretico che favorisce l’espulsione del sodio e, di conseguenza, la riduzione degli edemi” ha spiegato ancora Iapichino. Infine, altro rimedio, è fare l’idromassaggio sapido. I migliori risultati si ottengono stando immerse in una vasca con acqua a 37° arricchita con 250 grammi di sale.

Dimagrire con lo zenzero (e addio senso di fame): gli usi per risultati più efficaci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here