Occhiaie, addio: 5 rimedi facilissimi e naturali per sconfiggerle

0
606

Maledette occhiaie. A volte strati di correttore e fondotinta non bastano a nascondere quell’aria stanca e ‘sbattuta’ tipica di questo inestetismo e il risultato è quello di sembrare molto più grandi della nostra età. Il fatto è che quando sottoponiamo i nostri occhi a un impegno eccessivo – come per esempio trascorrere tutta la giornata davanti al pc – questi rispondono allo stress con sintomi come prurito, dolore, secchezza o lacrimazione, vista appannata, mal di testa e dolori a collo, spalle e schiena. E occhiaie, che rimangono ben visibili nonostante gli aiuti del make up quasi a ricordarci il nostro stress, la stanchezza e uno stile di vita sbagliato. Ma come si fa ad avere un viso fresco e riposato anche dopo aver dormito poco e aver lavorato tanto?

La prima regola è condurre una vita sana: riposare almeno 8 ore a notte e prestare attenzione all’alimentazione, ma andiamo ora a scoprire 5 rimedi naturali per sconfiggere le occhiaie. Primo metodo: il latte. L’acido lattico aiuta infatti a ridurre i gonfiori ed elimina l’antiestetica colorazione scura delle occhiaie. Come usarlo? Più facile a farsi che a dirsi: immergete due dischetti di cotone nel latte freddo, posizionateli sugli occhi e lasciate agire per almeno 5 minuti.

Secondo rimedio naturale contro le occhiaie: la camomilla, che ha un effetto lenitivo e calmante, in grado di apportare subito una sensazione di sollievo e di risolvere un eventuale gonfiore. Un infuso è l’ideale, ma se avete poco tempo (magari una serata importante) basterà semplicemente posizionare sugli occhi chiusi le bustine di camomilla bio.

Rimedio numero tre: patate e limone. Entrambi contengono sostanze astringenti e tonificanti per la pelle, dunque sono due ingredienti perfetti per contrastare le occhiaie. Procedete così. tagliate due fettine di questi alimenti e fatele agire, lasciandoli in posa sugli occhi con le palpebre serrate. Dopo 20 minuti rimuovete e sciacquate il viso con acqua fredda.

Il rimedio numero quattro è una maschera anti occhiaie fai da te che sfrutta le proprietà dell’argilla rosa e dell’acqua distillata, perfette per sgonfiare le borse che si formano sotto gli occhi. Per idratare al meglio la pelle aggiungete al composto anche olio di cocco, di mandorle oppure d’oliva.

Infine, punto cinque, ci viene in aiuto il cetriolo, famoso per le sue proprietà rinfrescanti e astringenti che vi doneranno subito una sensazione di freschezza minimizzando rossore e gonfiore: tagliate due fette non troppo spesse, posatele sulle palpebre e lasciate agire per un quarto d’ora.

Sos scottature. Il rimedio infallibile (e naturale) per curarle e non spellarti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here