Pancia sempre gonfia: la soluzione è costruire un microbioma intestinale sano

0
785
Pancia sempre gonfia: la soluzione è costruire un microbioma intestinale sano

Mal di pancia e pancia gonfia sono un tormento per molte donne: si gonfia, si blocca, s’indolenzisce. E ci condiziona in tutto, dalla scelta del vestito a quello che mangiamo.
Al di là delle intolleranze specifiche, gli scienziati hanno scoperto che anche i nostri gusti alimentari possono essere modificati dalla “dittatura della pancia”, perché i batteri intestinali sono in grado di determinare perfino le nostre voglie e i nostri desideri in fatto di cibo.

I ricercatori sono sempre più convinti che l’intestino sia il vero comandante delle nostre funzioni vitali e che, per quanto invisibili, quei due chili di batteri che abitano dentro di noi e sopra il nostro corpo, siano i veri responsabili di ciò che siamo fisicamente, mentalmente ed emotivamente.
Ma come fare dunque ad avere la pancia sgonfia una volta per tutte?

sgonfiare la pancia

Cosa mangiare per avere batteri buoni

Alcuni microbi si nutrono di zuccheri, altri di grassi, e più diamo loro queste sostanze e più ne vorranno, mutando i recettori del gusto e arrivando a manipolare i nostri comportamenti e umore.

È stato dimostrato che i microbi influenzano non solo la quantità di quello che mangiamo, ma anche il tipo di cibo che preferiamo.
Per ottenere un bioma ricco di diversità, la dieta deve privilegiare frutta e verdura, fonti di fibre ad azione prebiotica e di fitonutrienti dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Per garantirsi un’adeguata varietà, è importante mangiare regolarmente vegetali di tutti i colori: verdi, giallo-arancio, rosso, blu-viola e bianco. E assumerne almeno due colori diversi ogni giorno.

Eliminare gli alimenti nocivi

Spesso abbiamo delle intolleranze o delle sensibilità ad alcuni alimenti che danneggiano fortemente il nostro microbioma intestinale. Con una corretta alimentazione possiamo ripopolare la comunità batterica intestinale con integratori ad hoc e nutrirla con cibi ad azione prebiotica come cereali integrali, legumi, frutta e verdure ricche di fibre.

cibi probiotici ottimi per l'intestino

Combattere lo stress

Tensione eccessiva, mancanza di sonno e un intestino non in forma, sono spesso correlati: quando siamo stressati dormiamo male, ma gli effetti immediati di una notte trascorsa senza riposare bene sono particolarmente negativi sull’appetito e innescano il desiderio di spuntini zeppi di zuccheri e grassi, un modo di nutrirsi che a sua volta favorisce l’aumento di microbi “cattivi” nell’intestino.
Inoltre lo stress innalza i livelli di ormoni, come il cortisolo, che turbano l’equilibrio psico-fisico nella sua interezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here