Pelle al top con l’ingrediente ‘segreto’: bastano pochi e semplici passi

0
237

Pelle perfetta con un ingrediente tutto naturale. È possibile grazie al carciofo. Non solo, pochi sanno che questo ortaggio è ottimo anche per depurare il fegato e le vie biliari dalle tossine accumulate nel tempo e ha effetto positivo anche sul sistema cardiocircolatorio, in quanto si tratta di un alimento ipocolesterolemizzante, ma anche per eliminare le impurità da viso e collo.

Prima di acquistarlo verificate che sia sodo e senza macchie. Per riconoscerne la freschezza, afferratelo con indice e pollice, premendo: se i carciofi oppongono resistenza e non si appiattiscono, la freschezza è garantita. I carciofi sono una fonte preziosa di potassio e sali di ferro. Contengono un principio attivo, la cinarina, che favorisce la diuresi e la secrezione biliare.

Di solito se ne mangiano il fiore e le brattee, dopo aver eliminato quelle esterne, più dure. Il cuore del carciofo va messo a bagno nell’acqua fredda, tenendo a mente di aggiungere abbondante succo di limone per evitare che le foglie anneriscano. Attenzione a non tenerlo a bagno troppo tempo, non più di 20 minuti, altrimenti il carciofo rischia di perdere le sue proprietà positive e inoltre inizierebbe a scurirsi, nonostante la presenza del limone.

Poi si mette il carciofo nel frullatore e, per fare in modo di ottenere un composto spalmabile aggiungete dello yogurt bianco.
Mixate alla massima velocità fino a quando il composto non risulterà liscio e omogeneo, senza grumi. Una volta pronto, prendete l’impasto della vostra maschera fai da te e versatelo in una ciotola.

Spalmate la crema sul collo e su tutto il viso, lasciando scoperta la zona del contorno occhi e delle labbra. Lasciate agire per venti minuti, poi risciacquate con acqua tiepida. Ripetete l’operazione due o tre volte alla settimana, applicando la maschera al carciofo fai da te alla sera, prima di andare a dormire.

Addio punti neri (per sempre) con la maschera economica e tutta naturale

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here