I benefici della Pappa Reale

0
934

La pappa reale è una sostanza che viene prodotta dalle ghiandole salivari delle api operaie per nutrire le larve e l’ape regina. Ha importanti benefici per la salute, in quanto possiede delle proprietà antinfiammatorie, agendo contro l’artrite e abbassando i livelli di colesterolo. E’ efficace per combattere le malattie del fegato e la pancreatite. E’ molto utile in caso di stress, di affaticamento e di convalescenza e avrebbe perfino delle proprietà antitumorali. In generale è in grado di aumentare il livello di energia, rafforzando le difese immunitarie. Proprio per questo favorisce la guarigione dalle malattie ed è un’ottima alleata contro la stanchezza di primavera. Vediamone più nello specifico le caratteristiche.

Prendendo in considerazione i benefici della pappa reale, non si può non tenere conto del fatto che questa sostanza è indicata soprattutto per i bambini e per le persone anziane, oltre che per gli adulti che attraversano uno stato debilitante. Attraverso l’uso continuo della pappa reale si possono risolvere i problemi di stanchezza, primaverile ma non solo, e per questo motivo è consigliata anche agli sportivi. E’ in grado di risvegliare l’appetito, di combattere i disturbi intestinali e l’anemia. Alcuni studi hanno dimostrato che la sua azione antinfiammatoria può accelerare la guarigione delle ferite, anche in chi soffre di diabete cronico.

La pappa reale riesce a rafforzare le difese immunitarie e per questo rende più resistenti alle infezioni, è in grado di diminuire i livelli di colesterolo cattivo e, in generale, aumenta il tono dell’organismo. I suoi lipidi riuscirebbero persino a bloccare lo sviluppo dei tumori. Inoltre, se la si consuma regolarmente, la pappa reale aiuta a combattere l’insonnia e ad alleviare i sintomi della sindrome premestruale.

Frequenti sono gli utilizzi anche per quanto riguarda il miglioramento dell’aspetto estetico, visto che questo prodotto naturale diminuisce la fragilità delle unghie, riduce la caduta dei capelli, costituisce un grande aiuto contro la forfora e, attraverso il suo uso topico, riesce a rendere più morbida ed elastica la pelle.

Le dosi da assumere variano in base alle condizioni di salute e all’età. In linea generale, possiamo dire che è utile l’assunzione di mezzo grammo al giorno per la durata di un mese.

fonte:tantasalute

CONDIVIDI
Articolo precedenteShampo naturale fai da te
Articolo successivoAvena: proprietà e benefici
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here