Burro di cacao al miele, la ricetta semplicissima per farlo a casa in poco tempo

0
748

Quando l’ispirazione arriva, arriva. Hai deciso: vuoi fare qualcosa con le tue mani. Qualcosa che non sia pulire le verdure e impanare il pollo, hai deciso che vuoi fare qualcosa per la tua bellezza. Una crema, uno scrub, un sapone, anzi no, un burro di cacao. Tutto naturale. Fatto in casa. Con prodotti a chilometro zero e zero spese. Sai che soddisfazione! Ok, è deciso, si fa il burro di cacao. Se le mie labbra saranno ben nutrite, morbide, idratate, polpose, profumate e bellissime, il merito sarà solamente mio. Il burro di cacao – o burrocacao – è qualcosa che non può mancare nella nostra vita. Perché, come il viso e il corpo, anche le labbra – anzi, soprattutto le labbra che sono molto delicate – hanno bisogno di cure e attenzioni speciali.

Ma da dove si comincia per fare un buon burro di cacao? Innanzitutto procurati degli stick di balsami labbra che ormai sono finiti o anche scatoline di metallo di quelle delle caramelle (in questo caso però il burro di cacao dovrai metterlo con il dito ma c’è chi lo preferisce). Poi ti occorre un po’ di fantasia, tempo e voglia di creare. Ecco alcune ricette dalle quali puoi trarre ispirazione. Continua a leggere dopo la foto

La ricetta tradizionale del burro di cacao prevede l’uso di 1 cucchiaio burro di cacao, 1 cucchiaio burro di karitè, mezzo cucchiaino di olio di oliva o altro olio a propria scelta, per esempio quello di cocco. Per dare una profumazione al burro di cacao, puoi aggiungere qualche goccia di un olio essenziale a tua scelta.

Se sei per i profumi freschi, per esempio, potresti usare la menta che è piacevolissima e, tra le altre cose, conferisce alle labbra un certo turgore. E ora? Fai  sciogliere a bagnomaria i due burri, poi aggiungi l’olio di oliva e l’olio essenziale. Mescola bene e metti nel contenitore che hai scelto. Ora lascia in frigo un giorno intero ed è fatta. Il tuo balsamo labbra è pronto! Continua a leggere dopo la foto

Un’altra ricetta da provare è quella del burro di cacao al miele. Il miele è uno dei più potenti lenitivi ed è un tipico ingrediente da burro di cacao. Perché rende le labbra morbide e le nutre a fondo.

In questo caso servono: 1 cucchiaio burro di karitè, 1 cucchiaio miele, 2 cucchiaini di olio di jojoba. Il procedimento iniziale è lo stesso, ovvero si sciolgono i burri a bagnomaria e poi, quando sono fusi, si aggiungono l’olio di jojoba e il miele. Volendo si può aggiungere anche un olio essenziale, per esempio quello di lavanda. Una volta mescolato, il composto viene trasferito nel contenitore che è stato scelto e si tiene in frigo per un giorno intero. Dal giorno successivo si può già utilizzare.
Se sei una golosa, puoi optare per il burro di cacao al cioccolato. Continua a leggere dopo la foto

Per prepararlo ti servono: 2 cucchiaini di burro di karitè, 2 cucchiaini di burro di cacao, 1 quadretto di cioccolato fondente, 2 gocce di aroma di vaniglia. Metti il cioccolato in un pentolino, scalda a bagnomaria e, quando si è sciolto, aggiungi il burro di cacao e il burro di karitè. Mescola bene per far amalgamare gli ingredienti. Spegni il fuoco e aggiungi l’essenza di vaniglia. Quando si è raffreddato, trasferisci il composto nel contenitore vuoto e metti in frigo per una notte. Il tuo golosissimo burro di cacao è pronto! Da acquolina in bocca.

Ricorda che per avere labbra perfette a prova di bacio, una volta ogni tre giorni dovresti fare un bello scrub sulle labbra. Prendi una punta di miele e una punta di zucchero e massaggia le labbra con movimenti circolari. Sciacqua e vedrai: le tue labbra saranno morbide come mai. E non ci sarà neanche l’ombra di una pellicina!

Labbra carnose senza punturine: strofinalo sulle labbra per 5 minuti ed è subito effetto filler

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here