La Bava di Lumaca tra i rimedi naturali

0
905

Il mondo erboristico è sempre ricco di aiuti del tutto naturali che vengono impiegati direttamente per la cura della propria bellezza. Tanti i rimedi naturali che possiamo usare direttamente come maschere tratte da erbe e piante oppure utilizzati attraverso l’uso di creme a base di rimedi naturali.

Tramite i nutrienti, gli oli essenziali e le vitamine che essi posseggono, la nostra pelle, muscoli e anche il nostro organismo, viene nutrito e stimolato a produrre altri enzimi che sono indispensabili per mantenerci giovani. Ciò nonostante possiamo dire che il mondo naturale, con tutte le sue meraviglie, non si ferma solo all’utilizzo di piante ed erbe, da qualche anno avrete udito o letto, sulle riviste del genere, della famosa bava di lumaca.

La lumachina, che è un esserino che tutti conosciamo, simpatico nella sua strana forma, secerne una sorta di “bava” che lo aiuta a scivolare e a incollarsi su tutte le superficie che esso incontra sul suo cammino. Quella secrezione è ricca di tantissimi nutrienti che sono dei rimedi naturali per la cicatrizzazione, rigenerazione e eliminazione di macchie dalla nostra pelle.

La bava di lumaca è usata da tempi antichissimi, perfino le matrone romane usavano la bava di lumaca per avere una pelle liscia, bianca e molto morbida. Sintetizzando possiamo dire che si tratta di un “lifting” del tutto naturale che non implica l’utilizzo di un bisturi oppure di una cura eccessivamente aggressiva, anzi tutt’altro.

I rimedi naturali che implicano la composizione della bava di lumacasono tantissimi, ci sono le creme, le maschere di bellezza e anche gli interventi anti età, con iniezioni di determinati estratti ricavati dalla bava di lumaca, sono impiegati in diversi centri estetici. L’elemento importante da considerare, quando si parla di usare dei rimedi naturali, è quella che essi devono essere di facile assorbimento nell’organismo e quindi non essere assolutamente aggressivi oppure dare delle problematiche di intolleranze.

Per questo possiamo garantire che questo elemento, che si trova in natura in grandi quantità e che è una secrezione di un insetto che non deve essere assolutamente ucciso per avere la sua “bavetta”, rimane un elemento assolutamente inimitabile e che si consiglia di usare direttamente, sia a casa oppure con qualche trattamento in particolare.

Le proprietà della Bava di Lumache

Il segreto di una bellezza invidiabile? Ci credete se vi riveliamo che sono tantissime le attrici e modelle, anche giovanissime, che hanno adottato la bava di lumaca nelle loro cure di bellezza? Come abbiamo accennato si tratta di un elemento che si trova in natura e che offre realmente dei benefici da godere immediatamente, ma cerchiamo di capire quali sono le sue proprietà e i benefici, intanto possiamo anticipare che non ha effetti collaterali e che non contiene elementi allergenici.

La bava di lumaca contiene dei principi attivi, come l’acido glicolico, che previene l’invecchiamento e interviene in modo diretto su inestetismi come le rughe delle pelli mature. Meglio spiegare che l’acido glicolico è un acido che è composti di diverse molecole che riescono a penetrare nella pelle e a intervenire, nutrendola, dall’interno. Usato anche per eliminare macchie di invecchiamento oppure macchie date da un’acne molto forte, in natura è presente in quantità molto basse nella frutta, mentre è in alta concentrazione direttamente nella bava di lumaca. Tra le sue caratteristiche, rimanendo in tema dell’acido glicolico, ritroviamo anche la naturale stimolazione e rigenerazione dell’epidermide, cioè la pelle.

Unito a questo acido, la bava di lumaca, contiene anche molte vitamine che unite all’acido glicolico riescono ad aumentare l’elasticità della pelle, a rassodarla e a idratarla prevendo le rughe, curando quelle che ci sono, comprese le rughe di espressione, e diminuisce anche le borse e le occhiaie. La stimolazione di collagene, un elemento che il nostro organismo produce naturalmente, ma che nel tempo potrebbe anche diminuire, riesce a garantire un aspetto sempre giovane e molto “sodo”, cioè compatto.

Continuando ad elencare i benefici e le proprietà della bava di lumaca è stato certificato, su diversi studi di laboratorio, che essa contiene anche l’allatonina un potentissimo cicatrizzante naturale che riesce a “incollare”, usiamo questo termine per far capire quanto esso possa essere forte, una ferita e a stimolare immediatamente la riproduzione cellulare.

Grazie anche alla presenza di mucopolisaccaridi, dove solo la bava di lumaca ne possiede abbastanza per formare una reazione a contatto con l’acqua, essa forma una sorta di “poltiglia gelatinosa” che applicata direttamente sulla pelle aiuta a mantenere l’idratazione e quindi a impedire che la pelle perda tono con gli anni. Uno “scudo” totale per proteggersi dall’attacco di agenti esterni, come i raggi diretti del Sole, che possono disidratarci e quindi provocare l’aumento delle rughe.

Tra le proprietà da ricordare citiamo anche la presenza del collagene nella bava di lumaca. Avete capito bene, essa non va solo a stimolare la produzione naturale di collagene nel nostro corpo, ma ne contiene in buone quantità nella sua composizione e questo permette di avere anche un immediato beneficio quando si utilizza.

Nelle pelli mature, le creme alla bava di lumaca, permettono di avere una immediata tonificazione della pelle, riduzione delle rughe del 30% dopo le prime due settimane e una pelle rigenerata proprio perché interviene immediatamente il collagene presente nella “bavetta” ed in seguito, dopo qualche giorno, inizia a stimolare l’organismo a produrne di proprio.

Cos’altro aspettate? Tutte queste proprietà vi hanno già convinto? Perché fermarci a questo considerando che si tratta di un rimedio naturale che sta avendo un grandissimo successo a livello planetario.

La bava di Lumaca Cosmetica

Sicuramente ci sono persone che avranno letto, su qualche scatolo in qualche profumeria o in farmacie che trattano cosmetica, un nuovo componente naturale, cioè la bava di lumaca, ed avranno fatto qualche smorfia di disgusto oppure saranno rimasti del tutto perplesse. In effetti, fino all’anno scorso, non si è mai pensato ad usare questo tipo di elemento nella cosmetica, ma in realtà esso è conosciuto realmente da sempre come rimedio di bellezza.

Prima abbiamo accennato che esso era conosciuto e usato anche nell’antica Rome ed in effetti ci sono delle testimonianze scritte di questo. Possiamo dire che gli antichi romani erano più intelligenti di noi della nuova generazione digitale? In effetti possiamo dirlo e non ci offendiamo perché loro avevano scoperto un rimedio di bellezza che solo ora la cosmetica sta prendendo nuovamente in considerazione.

In effetti, il suo utilizzo nella cosmetica, è stato brevettato nel 1995, ma ciò non di meno possiamo dire che la lumaca e la sua bava è sempre stata usato in ambito medicinale.

Ad ogni modo, il mucopolisaccaride della lumaca è l’ingrediente preferito impiegato nella cosmetica attuale da dove si possono creare maschere idratanti, maschere anti età, lifting naturali, maschere anti acne e smacchianti. In effetti la cosmetica sta impiegando la bava di lumaca a 360˚ avendo buoni riscontri su eliminazione di macchie e cicatrici e risultati assolutamente eccellenti per eliminazione di rughe di pelli mature e perfino delle rughette di espressioni.

In poche parole possiamo dire che potrebbe essere stato trovato l’Elisir di Eterna Giovinezza? Secondo gli ultimi dati confermati, possiamo dire che ci siamo realmente vicini, tutto grazie alla bava di lumaca che offre diversi elementi tutti impiegati nella cosmetica attuale.

Un Rimedio naturale per combattere brufoli ed acne

I brufoli, grandi e piccoli, che si trasformano in una invasione di acne sul viso in modo più o meno aggressivo, quando siamo giovani, ci possono portare conseguenze e segni indelebili per tutta la vita. Molti dermatologi cercano sempre di curare questa problematica con creme, trattamenti estetici o cure ormonali, che possono essere più o meno di aiuto, ma cosa fare quando ormai siamo “marchiati”?

Purtroppo questo è un problema che coinvolge molti adolescenti, ma possiamo dire che ora è giunta una nuova soluzione data proprio dalla bava di lumaca. I risultati che si sono studiati dopo la sua applicazione su diversi tipi di pelle e diverse gravità di acne, ha fato nuove speranze a chiunque voglia trovare una soluzione da adottare anche a casa.

Dividiamo i problemi comuni in due grandi settori:

  • Acne attiva
  • Segni dell’acne

L’acne attiva è facile da capire quale sia, si tratta di essere vittime di un’acne molto evidente, dove possiamo avere diversi “settori” del viso dove ci sono bolle, brufoli, punti neri e acne, in piena attività. In questi casi usare la bava di lumaca in crema e anche in maschera aiuta a regolarizzare la produzione di sebo, quindi diminuisce immediatamente la parte “grassa”, cioè il sebo, che aiuta a far comparire e “nutrire” i brufoli. Inoltre, la bava di lumaca, riesce a cicatrizzare e a eliminare delle piccole infezioni che interessano proprio i brufoli che possono infettarsi facilmente. La proprietà cicatrizzante va a garantire l’assorbimento del brufolo.

Siete vittime dei segni dell’acne? Allora troverete un valido alleato nella bava di lumaca che, grazie alla stimolazione della rigenerazione cellulare e al nutrimento di collagene, aiuta a eliminare le macchie dell’acne. I segni dell’acne cosa sono in realtà? Essi sono piccole cicatrici lasciate da brufoli che si sono infettati, che abbia schiacciato oppure che hanno eroso la pelle “bruciandola”. Purtroppo essi sono inestetismi che ci potremmo portare sul viso per tutta la vita, ma grazie all’applicazione diretta di creme alla bava di lumaca i segni si riducono oltre il 40% già nel primo mese di utilizzo, quindi potrebbe essere realmente una soluzione “post” danno che è alla portata di mano di tutti.

MyAnisha Cosmetics, produttore di una valida linea alla bava di lumaca, ha realizzato proprio per combattere i brufoli e l’acne un prodotto ad hoc, che può essere utilizzato anche come latte detergente e tonico,l’Acne Solution Gel di MyAnisha.  Il prodotto è inoltre consigliato a tutte le persone che tendono ad avere una pelle particolarmente grassa.

Tenendo conto degli ottimi risultati che si sono avuti, i rimedi naturali alla bava di lumaca per combattere l’acne, sono quelli maggiormente consigliati dove si hanno dei chiarissimi benefici che non sono da trascurare anzi.

Se siete adolescenti che stanno affrontando questo problema dell’acne si consiglia caldamente di usare creme alla bava di lumaca!

Le applicazioni della bava di lumaca

La bava di lumaca, usata in cosmetica, viene estratta naturalmente dai tanti allevamenti di chiocciole selezionate. Essi sono soggette ad una rigida alimentazione e a un controllo continuativo sullo stato di salute di questi insetti, in modo da avere una bava di lumaca dalle altissime proprietà.

Il motivo è che le sue applicazioni stanno diventando sempre più in uso nella cosmetica attuale e quindi c’è un’altissima richiesta di questo elemento naturale.

Concentriamoci su quali sono le applicazioni in campo estetico e cosmetico della bava di lumaca. Essa viene usata:

  • Produzione di cosmetici naturali a scopo lenitivo
  • Produzione di creme cosmetiche esfolianti e rigeneranti
  • Produzione di pomate cicatrizzanti
  • Produzione di siero per trattamenti estetici a iniezioni
  • Produzioni di medicinali

Il primo elemento citato, vale a dire cosmetici a scopo lenitivo, si parla proprio di creme che sono mirate a curare l’acne, eventuali arrossamenti della pelle per scottature date dal sole oppure anche per delle orticarie da contatto. La bava di lumaca è un sedativo naturale per la pelle e per tutte le problematiche che essa affronta, proprio per questo è molto consigliata per questi tipi di trattamento.

Nel secondo elemento citato, vale a dire creme esfolianti e rigeneranti, lo abbiamo detto e adesso confermiamo, che la bava di lumaca stimola la rigenerazione dell’epidermide e esegue una sorta di lifting naturale che riduce drasticamente le rughe.

Le proprietà cicatrizzanti, aiutano a eliminare anche piccole cicatrici che possono essere graffi o inestetismi anche gravi che sono ben visibili. La bava di lumaca è stata consigliata, sempre in pomate e creme, per attenuare anche i segni lasciati da cicatrici che sono una conseguenza di operazioni e punti di sutura.

Nei centri estetici ci sono anche dei sieri ad alta concentrazione di bava di lumaca che vengono poi iniettati in determinati punti del viso o del corpo, per eliminare inestetismi, rughe e altri segni del tempo che stanno danneggiando la propria bellezza. Ovviamente essi possono e devono essere eseguiti esclusivamente in centri estetici specializzati.

Infine, l’ultima applicazione della bava di lumaca, interessa proprio il campo medico dove essa viene impiegata per creare medicinali per il mal di stomaco, sciroppi per la tosse oppure per infezioni intestinali.

L’applicazione della bava di lumaca è realmente molto vasta ed interessa sempre e comune il benessere. Essa viene preferita, rispetto ad altri rimedi naturali, perché non ha mai effetti collaterali ed è un elemento assolutamente anti allergico, quindi tollerato da tutti gli organismi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here