Tonico al rosmarino: la ricetta per avere una pelle idratata e priva di imperfezioni

0
3344

Le rughe e le macchie che compaiono sulla pelle sono i primi segni che compaiono con l’avanzare dell’età e sebbene siano praticamente inevitabili, è possibile comunque ritardarne la comparsa o trattarle fino alla loro scomparsa con alcuni trattamenti specifici. Ebbene, è anche vero che la maggior parte dei prodotti cosmetici reperibili in commercio non sono proprio alla portata di chiunque e, a differenza dei rimedi ‘fai da te’, questi col passare del tempo potrebbero addirittura rivelarsi dannosi per la propria pelle. Ecco quindi il motivo per cui abbiamo deciso di parlarvi in questo articolo della ricetta di un efficace tonico al rosmarino, molto utile in questi casi, il quale lo si può facilmente prepara a casa propria con pochi e semplici ingredienti. I risultati? Vi lasceranno a bocca aperta. 

Ma prima di vedere come lo si può realizzare, è bene premettere che: “il  rosmarino favorisce la rigenerazione delle cellule, ha proprietà antiossidanti, tonifica e idrata la pelle a fondo. Inoltre, ha delle leggere proprietà astringenti, cicatrizzanti e antinfiammatorie che contribuiscono alla causa” come suggerisce il sito rimedio-naturale.it. Dunque, tutto ciò che occorrerà avere a disposizione per preparare questo miracoloso tonico ‘fai da te’ saranno: 3 rametti di rosmarino, 3 cucchiaio di aceto di mele e mezzo litro d’acqua. Per la preparazione, bisogna versare l’acqua e i rametti di rosmarino all’interno di un pentolino, il quale poi andrà messo su fuoco lento fino a quando il liquido al suo interno non si sarà ridotto a metà. Dopodiché, occorrerà lasciar raffreddare il tutto e aggiungere poi l’aceto di mele, accertandosi di mescolare bene tutti gli ingredienti fra di loro. 

Il tonico ottenuto andrà successivamente versato all’interno di un contenitore spray che andrà riposto e conservato in frigorifero. Lo si dovrà applicare due volte al giorno, la mattina appena svegli e la sera, prima di andare a dormire. Cosi facendo, applicando il tonico al rosmarino quotidianamente sulle aree del viso con rughe e macchie, nel giro di 2 settimane si potranno già notare i primi risultati. Invece, “per quanto riguarda il tempo di posa e il metodo di applicazione, questi variano in base al tipo di pelle e alle necessità che si hanno. Se volete avere la pelle sempre pulita dopo la rimozione del trucco, il consiglio è quello di tamponare il viso con un dischetto di cotone imbevuto nel tonico nella classica zonaT, dove si deposita più grasso. Se avete la pelle molto grassa potete ripetere l’operazione tutte le mattine prima di procedere alla vostra beauty routine” come riporta donnaglamour.it

In alternativa al rosmarino fresco, si può anche preparare il tonico con dell’olio essenziale di rosmarino. In questo modo, oltre a contenere l’eccesso di sebo, si andrà immediatamente aidratare e a nutrire in profondità le pelli sensibili, restringendo i porti dilatati e purificando la pelle, cosi che si possano eliminare anche i brufoletti e i punti neri: provare per credere!

CONDIVIDI
Articolo precedentePatate verdi, ecco perché è meglio non mangiarle
Articolo successivoCapillari delle gambe: ecco come trattarli con i rimedi della nonna