Verruche, i metodi naturali più efficaci per eliminarle

0
600

Sono contagiosissime e non certo piacevoli da guardare, ma non sono pericolose e questo le rende meno terribili. Naturalmente stiamo parlando delle verruche. Si tratta di escrescenze benigne della pelle che tutti abbiamo avuto almeno una volta nella vita. A provocarle è il virus del papilloma che si approfitta di chi, per esempio, ha le difese immunitarie abbassate.

Infatti le verruche compaiono più facilmente in periodi di forti stress o in casi in cui le difese immunitarie siano più deboli. Ovviamente chi frequenta luoghi come palestre o piscine ha un rischio maggiore di sviluppare le verruche. Queste possono comparire in qualsiasi parte del corpo ma il più delle volte compaiono su piedi, mani e, ahimè, anche viso. Cosa fare in caso di verruche? Meglio intervenire tempestivamente e non perché siano pericolose ma perché sono piuttosto contagiose e la stessa persona può contagiarsi da solo (per esempio “trasferire” le verruche dalle mani ai piedi).
Ma esistono rimedi naturali per liberarsi delle verruche? Ovviamente esistono. Rispetto ai rimedi più invasivi, ovviamente, c’è bisogno di più tempo. Continua a leggere dopo la foto

Affinché funzionino, infatti, è richiesta maggiore costanza. Ma non mollate perché sono rimedi efficaci che vi aiuteranno a liberarvi delle verruche in breve tempo.
Tra i rimedi naturali più efficaci per eliminare le verruche c’è l’olio di ricino il quale modifica la struttura della verruca fino a farla sparire. Come applicarlo? Su una garza sterile applicare una piccola quantità di olio di ricino riscaldato che andrà massaggiato sulla verruca fino ad assorbimento. L’operazione va ripetuta due volte al giorno fin quando la verruca non sarà sparita.

Un rimedio della nonna efficacissimo contro le verruche è la cipolla. Grazie alle spiccate proprietà antibatteriche, la cipolla previene la formazione delle verruche e ne riduce i tempi di guarigione. Continua a leggere dopo la foto

Che dire del tea tree oil, che è un perfetto rimedio per eliminare le verruche. Ormai lo conosciamo, essendo un olio essenziale che si presta a moltissimi usi e che risolve moltissimi problemi. Ebbene, è perfetto anche per le verruche. Bastano poche gocce di tea tree oil direttamente sulla verruca con un leggero massaggio. L’operazione va ripetuta 10 giorni dopo i quali la verruca sarà sparita.

Il succo di limone è un altro rimedio della nonna per eliminare le verruche. Potente antibatterico, il limone secca la verruca e la fa sparire in breve tempo. Basta massaggiare uno spicchio di limone direttamente sulla verruca per due volte al giorno fin quando non sarà sparita. Continua a leggere dopo la foto

E non dimentichiamoci l’aglio… Uno dei rimedi più potenti per qualunque tipo di problema. Certo, l’odore non è il massimo ma è comunque un prodotto da provare se si hanno le verruche e si vogliono evitare rimedi troppo invasivi. Come usarlo: prendi due spicchi d’aglio e tritali, aggiungi qualche goccia di olio di oliva e mescola fino a ottenere un composto cremoso. Applica sulla verruca, copri con una garza e lascia agire anche tutta la notte. Al mattino risciacqua. Ripeti l’operazione per una decina di giorni (o anche meno se la verruca va via prima).

In alternativa puoi provare con la buccia di banana. Va strofinata per 5 minuti per due volte al giorno sulla verruca: in pochi giorni la verruca se ne andrà. Provare non costa nulla.

Calcoli ai reni, come eliminarli in modo naturale (ed eliminare il fastidio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here