Bocca secca, amara o alito cattivo? Ecco come risolvere con rimedi naturali

0
4286
Bocca secca, amara o alito cattivo? Ecco come risolvere con rimedi naturali

La bocca amara è un disturbo che implica un cattivo sapore nel cavo orale, ma non dipende dal alcun cibo ingerito. Infezioni, traumi, infiammazioni o alcuni farmaci possono provocare questo problema.

Per eliminare la sensazione di bocca amara in genere bisogna intervenire sulla causa che l’ha provocata. In alcune situazioni, come quella relativa al reflusso gastroesofageo, può essere sufficiente adeguare la propria alimentazione o adottare uno stile di vita sano per ridurne i sintomi.

 

Come contrastare il senso di “bocca amara”

Contro i sintomi di una bocca amara si potranno utilizzare diversi infusi e tisane: al tarassaco, al carciofo, all’ortica, al cardo mariano, alla cicoria, oltre a seguire un’alimentazione corretta e un apporto adeguato di acqua giornaliero, evitando alcool, alimenti acidi, alimenti grassi, piccanti, snack confezionati, preferendo frutta e verdura e farine integrali ricche di fibre.

Oltre ad una corretta alimentazione si consiglia di svolgere, qualora fosse possibile, anche una sana e costante attività fisica, evitando il digiuno e lavandosi i denti ad ogni pasto.

Nel caso specifico, sarà importante assumere carciofi, anche sotto forma di tisane e decotti (o anche come succo al carciofo), magari assieme al cardo mariano, alla salvia ed al prezzemolo.

Limone contro la “bocca secca”

I sintomi di una bocca secca vengono anche definiti con il termine medico xerostomia e sono accompagnati da una sensazione persistente e fastidiosa di secchezza all’interno della bocca e a livello salivare della stessa. Tale secchezza delle fauci può protrarsi soltanto per poche ore, oppure per alcuni giorni, altrimenti possibile che si tratti di una qualche patologia. I sintomi più comuni sono rappresentati da una salivazione pastosa, ulcere sulle cavità interne, labbra screpolate, infezioni del cavo orale e della lingua, alitosi, carie dentali.

Il limone corre in aiuto. Grazie alla sua azione astringente è in grado di stimolare la salivazione ed è quindi un rimedio d’emergenza da utilizzare in caso di secchezza della bocca. Un cucchiaino di succo fresco, da tenere in bocca per qualche istante e poi deglutire.

limone come rimedio contro la bocca secca

Quando rivolgersi al medico?

Se in breve tempo (ovvero 2 o 3 giorni) la sensazione di bocca amara o di bocca secca non dovesse svanire, sarà necessario  segnalare tale disturbo al proprio medico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here