Dieta della barbabietola rossa: perdere peso restando in forze

0
914
dieta del centrifugato di barbabietola rossa

E’ rosso come quello di melagrana, ma questo centrifugato non è a base di frutta bensì di verdura, seppur sempre autunnale.
Restare in forma in questo periodo di mezzo, prima che arrivino le vacanze di Natale, è fondamentale. Aggiungete almeno 30 minuti di attività fisica tre volte a settimana e sarete prontissimi e in forma.

Ecco allora come integrare la nostra dieta quotidiana con un frullato alle barbabietole rosse, che ci aiuta a perdere peso.

frullato barbabietole rosse

Ricca di ferro, la barbabietola rossa contiene diversi zuccheri, carotene, potassio, magnesio, iodio, sodio, acido folico e vitamine del gruppo B e vitamina C.

Ottima da consumare sia cruda che cotta, tende a migliorare la funzione epatica ed è utile nella lotta contro la stitichezza per via dell’apporto di fibre solubili e insolubili.

Tra le altre cose, la barbabietola rossa si presta anche in caso di anemia (è ricchissima di ferro), dando maggior vigore a chi la consuma, e tutto questo aiutando ad abbassare il colesterolo.

Infine, come se non bastasse, grazie al suo valore calorico piuttosto moderato è ottima da consumare all’interno di una dieta che mira a far perdere peso, acquistando energia e combattendo la ritenzione idrica.

barbabietola rossa

Centrifugato alla barbabietola rossa

Associata alla carota, la barbabietola rossa è un ottimo depurativo per i reni.

  • 1 barbabietola
  • 2 carote
  • Mezzo bicchiere d’acqua

Giornata tipo della dieta della barbabietola

Inserire negli spuntini, che siano merenda o quello di metà mattina, un centrifugato di barbabietola rossa: l’apporto di magnesio e vitamina C, vi farà sentire piene di energia, nonostante il regime ipocalorico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here